Problemi sul mio passato

Inviata da Sara · 19 apr 2021

Salve sono una ragazza di 22 anni.
Ho problemi con me stessa per non aver raccontato tutto al mio ragazzo con cui ci sto insieme da 2 anni sul mio passato.
Nel mio passato ho fatto molti errori di cui fidarmi troppo dei ragazzi.
Lui pensa che io sia stata solo con 4 ragazzi ma in realtà non è così.
Mi vergogno del mio passato ed per questo che non ho detto niente come primo motivo e come secondo motivo perché lui già mi rifaccia di essere stata con 4 ragazzi e che per lui sono troppi.
A me sta situazione mi fa vivere male con me stessa vivo con l'ansia e attacchi di panico e mi fa sentire una poco di buono per essere stata in tutto con 10 ragazzi.
Mi fa stare male il mio passato.
E penso che lui abbia diritto di sapere chi è veramente la persona con cui sta perché mi sembra che io l'abbia preso in giro.
Ma penso che se io li direi ste cose lo perderei per sempre.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 APR 2021

Gentile Sara,
mi colpisce come dalle sue parole emerga un vissuto di forte ansia e vergogna all’interno della relazione con il suo ragazzo, arrivando persino a sentirsi e definirsi una “poco di buono”.
Come si spiega questo giudizio così pesante che dà di se stessa?
Prima di iniziare la relazione con il suo ragazzo, come si sentiva in merito?
E come la fa sentire una relazione in cui si sente giudicata e sente di dover mentire per paura che l’altra persona se ne vada?
Nel momento in cui iniziamo a costruire qualcosa con un’altra persona, abbiamo a disposizione il tempo del presente per godere dei momenti insieme, e tuttalpiù la dimensione del futuro in cui immaginarci e immaginare un progetto di vita congiunto.
Quello che è nel passato, invece, resta nel passato e non riguarda la coppia dato che, appunto, la coppia nel passato non esisteva.
La invito a prendere in considerazione uno spazio psicologico in cui poter analizzare meglio i vissuti che racconta e poter sentirsi in pace con se stessa e il suo passato, reindirizzando le sue risorse verso il presente e il futuro.
Resto disponibile e le auguro buona fortuna,
Dott.ssa Veronica Rossetti

Dott.ssa Veronica Rossetti Psicologo a Biella

14 Risposte

15 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2021

Cara Sara,
posso immaginare il suo malessere e il peso che ogni giorno è costretta a portarsi sulle spalle.
La sua è una situazione delicata ma credo che la verità sia l'arma più dura ma allo stesso tempo quella vincente. Dire la verità permetterà a lei in primis di alleggerirsi e di riconoscere un pezzo di se stessa; e allo stesso tempo le permetterà di capire se il suo ragazzo è disposto ad accettarla in toto ( compresi i suoi trascorsi).
Valuti l'idea di affidarsi ad un professionista che la guidi in questo momento. Potrebbe essere importante per aiutarla ad elaborare parti di sè e del suo passato che tende a disconoscere e che inevitabilmente le procurano disagio; sarebbe utile comprendere il motivo e il perchè. Un lavoro su di sè potrebbe giovare anche nella sua relazione.
Resto a disposizione e le auguro il meglio.
Dott.ssa Monteleone
(disponibile per terapia online)

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

152 Risposte

100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2021

Carissima Sara,
ognuno di noi, soprattutto all'inizio di una relazione, tende a porsi al meglio, a nascondere i difetti caratteriali e a far vedere il lato migliore di sé.
Quello che secondo me sarebbe importante capire è come stai tu in questa relazione, da dove arrivano tutti questi sensi di colpa e come mai non riesci a trovare un benessere in una relazione che dovrebbe farti vivere bene anche con il tuo passato.
Sono a disposizione per un consulto
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

551 Risposte

159 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2021

Gentile Sara, il passato è passato per fortuna e sono passati anche gli errori di valutazione, l'inseguimento di sogni irrealistici, e tanto altro. L'unica cosa importante che dovrebbe rimanere è la comprensione di ciò che ci è successo, quali sono stati i motivi che ci hanno fatto agire in determinati modi, quali emozioni non siamo riusciti a gestire. Credo che potrebbe rivolgersi ad una terapeuta anche online per sciogliere questi nodi e arrivare ad accogliersi, comprendersi e accettarsi. Buon lavoro Dr.ssa Silvana Perino

Dott.ssa Silvana Perino Psicologo a Pinerolo

108 Risposte

37 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte