problemi sessuali con il mio ragazzo

Inviata da Serena · 17 lug 2019 Problemi sessuali

Buongiorno, ho quasi 31 anni e sto con un ragazzo di 32 da 6 mesi. Lui non ha mai avuto esperienze sessuali..quindi fin dall'inizio non ha mai preso l'iniziativa ma questo poteva essere comprensibile.. Il problema è che tutte le volte che abbiamo provato ad avere dei rapporti sessuali, quasi tutte le volte non è riuscito ad avere l'erezione e, quando l'ha avuta, non è riuscito a mantenerla (è successo solo una volta). Inizialmente mi diceva che era ansia da prestazione, visto che non ha mai avuto esperienze o anche che è poco interessato al sesso...ma ultimamente mi ha anche detto che non è attratto da me sessualmente.. Non so cosa pensare. Mi ha sempre detto di essere innamorato e lo ha anche dimostrato..però mi sembra una situazione strana e ci sto male.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 LUG 2019

Gentile Serena,
il suo disappunto è comprensibile ma l'ipotesi dell'ansia da prestazione ci può stare dal momento che quella di questo giovane è la prima esperienza sentimentale e sessuale.
Tenderei perciò ad escludere le altre ipotesi e cioè che non sia interessato al sesso e che non sia attratto da lei.
D'altra parte, se lei stessa non si ritrova in una analoga situazione di inesperienza sessuale e/o di timidezza, può attivarsi nel prendere l'iniziativa e migliorare l'intimità con l'accorciare della distanza emotiva e fisica cercando di metterlo a suo agio se nutre un interesse vero nei suoi confronti.
Qualora ciò non sia sufficiente, può cercare di persuaderlo ad intraprendere un percorso terapeutico individuale o anche di coppia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno)

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6918 Risposte

19228 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 LUG 2019

Serena, mi sembra normale che lei ci soffra. La sessualità è un aspetto molto importante nella coppia; per quanto vi siano molti altri aspetti fondamentali, la sessualità non si può mettere nel cassetto delle 'cose in più'. Inoltre, immagino sia stato molto difficile sentirsi dire dal suo ragazzo che non è attratto sessualmente da lei. È ben possibile che nella coppia vi sia una diversa esigenza in termini di sessualità, tuttavia è fondamentale trovare il modo di far sì che tutti e due possiate soddisfare il vostro desiderio, in un verso o nell'altro.
È molto importante che vi confrontiate chiaramente e sinceramente su ciò che ognuno dei due desidera, e di cui ha bisogno, nella coppia. Perché una storia funzioni, è fondamentale trovare un punto d'incontro su quegli argomenti, o in quegli ambiti, in cui la si vede in modo differente e si avvertono diverse necessità.
Potrebbe esservi utile una consulenza di coppia, che vi aiuti a trovare un terreno comune su cui coltivare la vostra intimità, ed eventualmente aiutarvi ad affrontare le problematiche sessuali.
Carissimi auguri,
Dott.ssa Valentina Cozzutto

Dottoressa Valentina Cozzutto Psicologo a Monza

43 Risposte

34 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 LUG 2019

Ciao Serena,
come prima cosa procedere con l'eliminare tutte le possibili cause organiche, a tal fine gli puoi proporre una visita medica specifica (urologo o andrologo).
Se vuoi potresti inoltre fare più chiarezza chiedendogli se c'è qualcosa in particolare che lo potrebbe attrarre sessualmente o se potresti fare o non fare qualcosa per risultare più attraente o forse "meno minacciosa" per la sua sessualità non molto esperta. Spesso infatti in questi casi gli uomini si sentono come minacciati dal partner e dalla sua maggiore intraprendenza, troppo sotto pressione e soprattutto troppo concentrati sulla prestazione. Una via di uscita spesso è quella di recuperare l'aspetto ludico legato al sesso, tentando di vivere il rapporto sessuale più come un gioco che come un compito da svolgere nel migliore dei modi. Prova ad accompagnare il sesso con l'umorismo e, perché no, la comicità, per sdrammatizzare il momento e togliere l'attenzione dalla prestazione.
Il non avere mai avuto esperienze sessuali ad oltre 30 anni, più che denotare un carente interesse, lascia intravedere una sorta di blocco psichico in tale ambito che per risolversi può avere bisogno di appropriate terapie psicologiche.

Rimango a disposizione per qualsiasi richiesta o domanda.

Un abbraccio e buon gioco!

Pierluigi Salvi

Dott. Pierluigi Salvi - Associazione di Promozione Sociale LOGOS Psicologo a Empoli

146 Risposte

53 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 LUG 2019

Gentile Serena,
mi sembra comprensibile il suo malessere, mi soffermo sulla mancanza di attrazione nei suoi confronti mi chiedo se in precedenza si è accorta o ha indagato questo aspetto.
Per quanto riguarda il suo ragazzo, mi sembra non sia interessato al sesso, e tutte le volte non ha avuto un erezione, credo ci siano delle riflessioni che dobbiate affrontare, come la sua sfera sessuale e ciocche forse non avete toccato, come mai non ha mai preso l’iniziativa.
Disponibile per approfondimenti
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

416 Risposte

121 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84200

Risposte