Problemi scaturiti dall'ansia ?

Inviata da Annalisa · 3 lug 2017 Ansia

Salve, è da circa un anno che soffro/soffrivo di attacchi di panico, ansia, in tutto e per tutto. Mi sono ritrovata ad affrontare tutto ciò da sola, praticamente, poiché nessuno riusciva a mettersi nei miei panni e di conseguenza a capire il disagio che tutto ciò mi provocava. A fatica uscivo di casa poichè la vista di tante persone attorno a me, di luoghi "senza via d'uscita" o chiusi, mi terrorizzava. Con un po di sostegno morale da parte di mia madre e grazie ad una terapia a base di ansiolitico, non mi sono data per vinta e ora posso dire finalmente di aver raggiunto un po di "pace" da tutto ciò. Ho ripreso i contatti con le mie amicizie, ho ripreso ad uscire ( anche se alcuni luoghi sono tutt'ora un tabù ), sono piccoli passi che mi trasmettono coraggio e fiducia. Provo orgoglio per questi piccoli ma grandi step che ho compiuto da sola per tornare ad essere la persona SOLARE che ero prima.

Ho raccontato tutto ciò poiché si ricollega appunto alla domanda che vorrei porvi..

In questo periodo di miglioramento una cosa che non passa è l'aspetto legato alla mia alimentazione. Riesco a mangiare solo quando sono a casa o comunque in un posto che sento "sicuro". Se sono fuori a cena, magari, e riesco ( con tutta la mia buona volontà ) a mangiare un pò, subito dopo con una scusa devo andare a rimettere, poichè ogni volta che mi viene l'ansia il primo stimolo che sento è appunto questo.
La stessa situazione, ad esempio, si crea anche quando mangio a casa e dopo poco devo uscire.. è come se una volta "svuotata" non avessi più paura, come se non avessi più nulla da nascondere.
Fin da quando sono piccola, il fattore che caratterizza i miei stati di grandi preoccupazioni è il vomito.. è come se fosse un circolo vizioso, ansia-vomito; paura di vomitare-procura ansia, e non ne capisco la motivazione.
Sono sincera, so che la cosa migliore sarebbero delle sedute di psicoterapia, ma sono alquanto costose ed io non sono economicamente indipendente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 LUG 2017

Buongiorno Annalisa,
si, come dice la psicoterapia è la strada migliore, se non l'unica via per comprendere nel profondo come mai si perpetuano questi circoli ansiosi. Tenga conto che vi sono anche i servizi pubblici composti da distretti di salute mentale, consultori e così via, che offrono la possibilità di seguire psicoterapie (ci sono tempi di attesa, e spesso il percorso non può essere molto lungo, ma è sempre meglio di nulla, ed è ad un costo molto accessibile).
Anche i prezzi dei privati sono comunque variabili, e potrebbe richiedere informazioni a qualche terapeuta di zona per capire le tariffe precise. Esiste poi la possibilità di consulenze online, che personalmente offro, così come altri colleghi, a costi agevolati.
Resto a disposizione per ulteriori informazioni,
un caro saluto,
dott.ssa Chiara Francesconi

Anonimo-127163 Psicologo a Fano

319 Risposte

256 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte