Problemi nella relazione dopo 7 anni

Inviata da Antonietta tortiello · 8 mag 2018 Terapia di coppia

Salve. Premetto di essere già seguita da tempo da uno psicoterapeuta ma vorrei l'opinione di altri esperti sul mio caso. Da diversi mesi ormai vivo una situazione di profondo disagio e soffro tantissimo. Nonostante sono molto giovane (non ho ancora compiuto 23 anni) ho una relazione molto lunga che sta per compiere 7 anni. Io e il mio fidanzato siamo sempre andati molto d'accordo, abbiamo gli stessi ideali e valori e tra noi c'è un legame molto forte. Tuttavia anche noi come tutte le coppie abbiamo avuto le nostre crisi e dopo l'ultima io sono profondamente cambiata. Credo di essere inciampata nel doc da relazione (ho già avuto problemi di ipocondria abbastanza seri) e non faccio altro che passare la mia giornata (24 h al giorno, davvero!!) impegnata in una ruminazione mentale che non ha mai fine. Non faccio altro che domandarmi se davvero lo amo e se sia giusto andare avanti. Passavo le giornate con lui a cercare di analizzare le mie emozioni e anche quando lui non c'era guardavo le sue foto per vedere che effetto mi facevano. Il mio psicoterapeuta dice che è finita la fase di innamoramento e che adesso comincia l'amore vero. Io non capisco che mi prende. Anche nei momenti in cui riconosco di amarlo mi sembra di desiderare la libertà. La mia relazione non è mai stata opprimente, non mi sono negata nessuna esperienza della mia adolescenza per stare con lui. Perché questo improvviso cambiamento? Io sto davvero bene con lui, è il mio tipo ideale. Vivo costantemente nel panico e non sono più felice. Questa situazione non riguarda solo la mia relazione ma tante altre cose: lo studio, gli amici ecc. E' come se non mi sentissi realizzata in niente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 MAG 2018


Gentile Anny,
in questo contesto non è possibile fornirle degli spunti di riflessione o delle considerazioni esaustive come quelle che invece potrà sicuramente avere all’interno della sua relazione terapeutica. Da quello che scrive emerge forte il disagio che sente; sarebbe importante poter approfondire meglio quelle che sono state le dinamiche dell’ultima crisi con il suo partner, quella che secondo lei avrebbe causato il suo attuale stato. Quello che mi sento di consigliarle è di sfruttare al meglio l’occasione data dal suo attuale percorso psicoterapeutico, rivelare i suoi dubbi, domande e perplessità per meglio comprendere le sfumature della sua situazione e intervenire nel modo migliore. Le consiglio inoltre di posporre eventuali decisioni riguardo la sua vita relazionale ma continuare il lavoro con il suo Psicoterapeuta con l’obbiettivo magari di riuscire ad accettare e vivere la sua relazione con gli svantaggi e i vantaggi che comporta. Continui il lavoro sulla sua persona e abbia fiducia di cambiare positivamente la sua attuale condizione.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1122 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86900

Risposte