Problemi legati all'infanzia

Inviata da Alessandra · 9 lug 2019

Salve a tutti, vorrei raccontarvi un problema che mi perseguita da anni.
Sono una ragazza di venti anni, la mia vita è sempre stata più o meno normale, a parte l'infanzia (ho subito violenze ripetute quando avevo pochi anni).
Ogni volta che vedo qualcosa che ha a che fare con l'infanzia (per esempio peluche, disegni di animaletti affettuosi o cose simili) scatta in me un forte senso di disagio e una profonda tristezza, a volte addirittura mi viene da piangere.
Vorrei capire, anche solo a grandi linee, da cosa derivi e cosa possa fare per cercare di risolvere questo problema.
Grazie in anticipo!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 LUG 2019

Cara Alessandra,
gli oggetti dell'infanzia le risvegliano forse un dolore che non ha mai elaborato o accettato da adulta e, probabilmente, le ricordano non solo gli eventi traumatici che ha subito ma anche la nostalgia di un'infanzia serena che a causa di questi le è stata negata.
Da bambini si è portati ad accettare il bene e il male senza potere di cambiarlo, ora, da giovane adulta, sta a lei cambiare la visione che ha di quegli episodi, per quanto terribili siano stati, e coltivare un sentimento di accettazione e amore verso la Alessandra bambina.
Non è semplice lo so, per questo le consiglio di farlo all'interno di un ambiente protetto come un percorso psicoterapeutico.
Le mando un caro saluto e resto a sua disposizione.
Dott.ssa Consuelo del Grande

Dottoressa Consuelo del Grande Psicologo a Roma

15 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 LUG 2019

Gentile Alessandra,
Mi dispiace tantissimo, la propria infanzia è stata violata....
Visto la delicatezza della tematica le consiglio di rivolgersi in privato ad una psicologa che lei può scegliere dal portale, in base alla propria zona di residenza.
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2270 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 LUG 2019

Buongiorno Alessandra,

comprendo ciò che scrive, come se nel vedere o percepire uno stimo che le ricorda il passato si sentisse a disagio e rivivesse quelle sensazioni negative e sofferenti. Penso che sia importante intraprendere un percorso psicologico ed approfondire il disagio
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può contattare
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1666 Risposte

1182 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27350

domande

Risposte 94400

Risposte