Problemi durante i rapporti sessuali

Inviata da federica · 20 ago 2015 Problemi sessuali

Sono una ragazza di 25 anni e ho rapporti con un uomo di 45 anni ma non riesco a provare piacere, perché?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 AGO 2015

Gentile Federica,
alla sua domanda secca possono esserci innumerevoli risposte ma quella più probabile ed anche più semplice che mi viene in mente è che può non esserci, nel suo rapporto, abbastanza interesse e sentimento per cui la sessualità potrebbe essere soltanto qualcosa di meccanico, situazione per la quale la donna è più facilitata anatomicamente ma non mentalmente.
La differenza di età che lei cita è notevole e, visto che nella sua telegrafica domanda ha trovato comunque spazio, può essere qualcosa che interiormente a qualche livello la disturba e non le consente di vivere il piacere.
Un pò mi sorprende che anche qualche mio collega ritenga che una tale differenza di età non sia importante ma, a mio avviso, non lo è nella misura in cui si pensa ad un rapporto sessuale soltanto sotto l'aspetto "sensoriale" ; lei però sembra forse confermare il mio pensiero che un rapporto sessuale è qualcosa di più che un incontro di due corpi.
Un cordiale saluto.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio Campagna (Salerno)

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6943 Risposte

19279 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 AGO 2015

Buongiorno Federica,
dare una risposta alla sua domanda mi risulta molto difficile, tuttavia la inviterei a rivolgersi ad uno psicoterapeuta per comprendere cosa sta accadendo.
Nel frattempo, però cercherei di osservare che cosa sente e che cosa prova quando sta con questo uomo, sia fisicamente che non. Inoltre cercherei di cogliere quali possibili caratteristiche differenziano questa relazione da altre più soddisfacenti che ha avuto.
Non credo in linea generale che la differenza di età possa essere un problema, tuttavia mi incuriosisce che lei si sia premurata di sottolinearlo.
Cordialmente,
Dott. Piacentini

Dott. Hermes Piacentini Psicologo a Seveso

38 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 AGO 2015

Gentile Federica, viste le poche informazioni è difficile scrivere qualsiasi tipo di indicazione.
Cordialmente
Dott.ssa Antonietta di Renzo

Dott.ssa Antonietta di Renzo Psicologo a Verona

38 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 AGO 2015

Può provare a contattare uno psicologo esperto di psicosessuologia.
Nella sicurezza dei colloqui, coperti dal segreto professionale, potrà esporre meglio il suo problema.
Meglio sarebbe se ci andaste come coppia.
Cordialmente, Dott.ssa Anna Patrizia Guarino - Psicologa, Roma

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Psicologo a Ardea

197 Risposte

252 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 AGO 2015

Buongiorno Federica, come scritto dalle colleghe gli elementi che da sono troppo pochi.
Spesso si pensa che siamo macchine, c'è un bottone e basta sapere quale bottone premere per "risolvere".
Non è così, siamo più complessi e le relazioni sono ancora più complesse perché ci sono almeno due persone a viverle...
Si rivolga a un collega sessuologo, nella zona dove vive, parlando di persona sarà possibile raccogliere in tempi brevi, con la dovuta privacy più dati e fornirle qualche informazione più precisa sulle possibile cause.
A meno che lei non soffra di anorgasmia (non ha mai provato piacere da sola e/o con altri compagni), i fattori sono da ricercare nella coppia.
Se non lavora e non può farsi assistere privatamente ricordiamo sempre che è possibile chiedere alle strutture pubbliche, come usl o consultori.
Cordialmente

Claudia Popolillo - Studio Logos Psicologo a Lodi

213 Risposte

218 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 AGO 2015

Cara Federica,
la domanda che ci pone e lineare, ma, ahimè, non è possibile dare una risposta ugualmente lineare.

Specifica l'età sua e del suo uomo e, quindi, mi chiedo se senta che parte del suo problema potrebbe dipendere dalla differenza d'età.

Provi, a mente fredda, quando è sola, a chiedersi cosa le piacerebbe durante un rapporto sessuale e se questo ci sia o manchi nei rapporti attuali. Condivida i suoi desideri con lui.

Nel caso in cui l'insoddisfazione persistesse, potrebbe procedere in primis con accertamenti ginecologici e poi con un approfondimento psicologico.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella



Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2061 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 AGO 2015

Cara Federica, come si fa a darle una risposta se non spiega nulla di questa intimità di coppia?
Le variabili legate al piacere sessuale sono molte e non possiamo tirare ad indovinare quale sia quella specifica per lei.

Provi a scrivere qualcosa in più su di lei, su di lui e sulla vostra relazione. Ci sottolinei cosa non le da piacere, cosa vorrebbe di diverso, solamente così potremo trovare una risposta adeguata alla sua difficoltà.

Un saluto.
Dott.ssa Annalisa Iovane

Dott.ssa Annalisa Iovane Psicologo a Roma

138 Risposte

108 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 AGO 2015

Gentile Federica,
le informazioni che fornisce non sono tali da consentire di fare ipotesi. è importante avere informazioni su di lei, sul suo compagno, sulla vostra relazione, sul suo funzionamento generale e pregresso nella dimensione sessuale per poterle essere di aiuto. Le problematiche nella sfera sessuale possono originarsi ed essere alimentate da una molteplicità di fattori individuali, relazionali e contestuali quindi un approfondimento si rileva indispensabile. A tale scopo potrebbe esserle utile intraprendere un percorso psicologico nel quale fare i suddetti approfondimenti oltre a prendere in esame il problema da lei portato riflettendo sulle sue
caratteristiche, sulla sua genesi e decorso.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Stefania Valagussa

Dott.ssa Stefania Valagussa Psicologo a Concorezzo

251 Risposte

1034 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 AGO 2015

Gentile Federica,
rispondere alla sua domanda è impossibile considerando i dati che scrive nella mail.
Dietro la mancanza di piacere possono celarsi svariati elementi che necessitano di attenta valutazione presso un collega psicoterapeuta a lei vicino.
Considerata la sua giovane età le consiglio di non soprassedere ed approfondire la questione.
I miei auguri di ogni bene.
Dr.ssa Fabiola Santicchio

Dott.ssa Fabiola Santicchio Psicologo a Potenza

18 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte