Problemi con le ragazze e

Inviata da segreto · 17 mar 2022 Relazioni sociali

Precisazioni, a frasi del tipo "o continui a uscire con questa ragazza, che non è il massimo, ma che intanto hai, oppure ti dai come obiettivo di provarci con ragazze che ti piacciono di più", vorrei dire che il problema delle belle ragazze "che mi piaccono di più", allora la dottoressa non è che ha escluso questa cosa, anzi, l'ha menzionata, però io (ed è purtroppo il limite di messaggi online), a cose come "lei può provarci con una bella sui social, o deve andare in giro e conoscere se vuole" è semplicemente questo, io non ho voglia, io se devo fare queste cose non le faccio con piacere, ma le farei abbastanza forzato in entrambi i casi, nonostante non mi masturbo da tipo 9 giorni, non riesco a trovare piacere, interesse, motivazione,e divertimento ad attivarmi in tal senso, la cosa non mi diverte, però in contraddizione (ed è strano lo so), non sto a mio agio senza sesso e senza l'intimità (che non deve essere per forza una relazione), in pratica è tutto un gioco di "umore basso" e di fuggire da malesseri, voler accontentare i bisogni, in pratica per non stare male, ed anche se è una contraddizione, io non me lo so spiegare, la verità è che magari semplicemente dovrei mettermi in testa che devo attivarmi in tal senso, o che devo accettare "le conseguenze delle mie azioni", però anche se non voglio, o comunque non vorrei attivarmi, l'assenza totale del discorso donne lo reputo un prezzo troppo alto da "pagare", e un rischio per la mia salute psicofisica (con magari problemi mentali annessi nel futuro), resta poi il fatto che non posso dire se tutta questa assenza di voglia motivazione ecc. sia volontaria o meno, e comunque io non so se è "sano e normale" che uno non voglia una donna,o comunque che "accetti o debba accettare che sia così" e non sia interessato per niente a ciò, che comunque anche se uno si attiva le intenzioni sono solo di trovare una persona con cui avere rapporti sessuali, salvo che le cose poi non vadano bene e si finisca in relazione seria, ma è una conseguenza, non l'interesse iniziale. Io poi vorrei quindi concludere con una domanda, ritenete che uno "debba imporsi di agire e sporcarsi le mani" anche se magari controvoglia, perchè è "normale e fisiologico che uno non ha voglia all'inizio" vista la mia situazione, oppure cosa mi consigliereste? Ve lo chiedo anche perchè comunque da questo discorso potrebbe dipendere tutto quanto, e le mie future sedute di psicoterapia, e la psicoterapia stessa, visto che la dottoressa mi ha detto e mi ha fatto capire bene, che non seguendo quanto mi ha prescritto non ha più tanto senso che io continuo ad andare da lei come paziente, vi dico che veramente certe volte sono confuso e sfiduciato. Grazie infinite per la disponibilità

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 MAR 2022

Caro Segreto, come esseri umani le relazioni sono una parte molto importante della nostra vita, ma questo non vuol dire che lei debba sentirsi in qualche modo obbligato a rapportarsi con l'altro sesso.
Mi sembra di capire che in questo momento della sua vita lei non abbia un grande interesse verso le relazioni amorose, le consiglierei di capire con la terapeuta che la sta seguendo quali siano le ragioni che stanno dietro a questo suo disinteresse.
Riporta di sentirsi confuso e sfiduciato nei confronti della psicoterapia che sta seguendo, tenga presente che può cambiare professionista quando vuole, non sempre si riesce a trovare chi fa al caso nostro al primo colpo, come del resto accade in tutti i campi.
Resto a disposizione,
Un caro saluto
Dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

382 Risposte

146 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte