Problemi con figlia

Inviata da Giordy · 16 apr 2021

Salve, mia figlia 21anni sta' con un ragazzo che per vari motivi a noi non piace, abbiamo provato a farglielo capire, ma si alza e se ne va in stanza...che facciamo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 APR 2021

Cara Giordy,
bisognerebbe indagare quali aspetti di questo ragazzo non vi piacciono per comprendere l'entità della preoccupazione nei suoi confronti. Vostra figlia ha 21 anni, quindi più che cercare di farle capire il vostro punto di vista, non ci sono altre possibilità. Lei potrà decidere di non prendere in considerazione il vostro scetticismo, oppure toccare con mano, frequentandolo, la eventuale concretezza della vostra percezione.
Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

184 Risposte

66 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 APR 2021

Gentile Giordy, sua figlia è una persona maggiorenne e prima di tutto è una persona. Mi rendo conto che voi genitori possiate essere, per vari motivi, preoccupati, tuttavia non potete interferire nelle sue scelte sentimentali. Comprendo il vostro disagio di genitori, ma è pur vero che i figli devono fare la propria vita e decidere con la propria testa anche a costo di fare degli errori. Sicuramente potete cercare di darle dei suggerimenti, ma niente di più. Le faccio tanti auguri e rimango a disposizione per ulteriori consigli. Dott.ssa Daniela Noccioli.

Dottoressa Daniela Noccioli Psicologo a Cascina

275 Risposte

136 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 APR 2021

Mi sembra che il problema investa tutta la dinamica familiare. Voglio dire che qualcosa non quadra nel fatto che, pur essendo Vostra figlia ampiamente maggiorenne, Voi genitori Vi sentite di dover orientare le sue scelte di vita. Credo che sarebbe sufficiente esprimere una sola volta, francamente e in modo pacato i Vostri dubbi sul compagno che Vostra figlia ha scelto, accettando con affetto il fatto che non è più una bambina ma una donna adulta anche se giovane.
Cordialmente
Dr. Marco Tartari

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

749 Risposte

459 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 APR 2021

Gentile Giordy,
capisco profondamente quello che prova, mi creda.
Temo però che non possiate fare altro di più che esporre il più chiaramente possibile a vostra figlia le vostre ragioni (ragioni, non giudizi, mi raccomando). Questo lo dovreste fare in modo da comunicarle efficacemente i vostri sentimenti, il bisogno che avete voi in questa situazione e cosa vorreste da lei. Tutto ciò andrebbe fatto con un atteggiamento di apertura ed empatizzando sinceramente con i sentimenti di vostra figlia.
Vi posso suggerire degli autori che si sono occupati di comunicazione efficace o di CNV, come ad esempio Thomas Gordon e Marshall B. Rosenberg.
Mi spiace, ma la verità è che non potete fare molto di più e, probabilmente, vostra figlia farà molta fatica ad accettare qualsiasi interferenza che potrebbe minare la sua relazione con questo ragazzo... Come per voi lo è accettare (con tutte le ragioni che potete avere) questa relazione.

Non mi sembra il vostro caso, ma ovviamente la situazione sarebbe molto diversa qualora ravvisaste in questa situazione un pericolo reale per vostra figlia (violenza, abuso, situazioni di alto rischio), ma per questo dovreste rivolgervi ad aiuti che sono anche, ma non prettamente, psicologici.

Restando a disposizione per ulteriori eventuali informazioni, La saluto cordialmente.
Dott.ssa Verusca Giuntini



Dott.ssa Verusca Giuntini Psicologo a Firenze

116 Risposte

104 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 APR 2021

Gentile Giordy, comprendo la fatica ma purtroppo se cerca di dissuaderla dal frequentare questo ragazzo o le manifesta il suo dissenso non fa altro che buttarla nelle braccia di lui e a breve se lo sposa!!!! Provi ad accogliere le sue emozioni i suoi racconti e la aiuti a riflettere, l'innamoramento fisiologicamente non dura più di 7 o 8 mesi quindi quando sarà meno inebriata dall'attrazione inizierà a vedere tutti gli aspetti di questo ragazzo e non è detto che continuerà a piacergli. Se invece conoscendolo più a fondo si troverà bene, come genitori non ci resta che accogliere e accettare che ciò che sta bene ai nostri figli non necessariamente deve piacere a noi. Dr.ssa Silvana Perino

silvana perino Psicologo a Pinerolo

106 Risposte

36 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27750

domande

Risposte 95700

Risposte