Problemi con colleghe

Inviata da Viola87 · 13 ott 2021

Buongiorno, da due anni lavoro in un negozio, il rapporto con le colleghe è andato via via peggiorando. All'inizio, sempre con supponenza, mi hanno insegnato i loro metodi di lavoro. Ora che sono più autonoma dicono che non faccio nulla, che carico il lavoro sulle loro spalle, non mi salutano, mi trattano male davanti ai clienti. Come mi devo comportare? Il capo è già al corrente e cerca di calmare le acque invano.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 OTT 2021

Carissima Viola,
si vede che le sue colleghe vedono in lei una "nemica" da combattere, qualcuno che ha creato disequilibri a lei sconosciuti.
Va benissimo che il capo sia al corrente ma dovrebbe prendere lui in mano la situazione e chiarire una volta per tutte.
Il consiglio è cercare un altro lavoro, anche se so benissimo non essere corretto nei suoi confronti o chiedere un chiarimento con tutti per definire meglio la situazione.
Sono a disposizione nel caso avesse necessità di un conforto
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

599 Risposte

182 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Cara Viola,

pare che lei stia subendo mobbing orizzontale, ovvero atti vessatori da parte delle sue colleghe che vengono portati avanti nel tempo, allo scopo di demotivarla e portarla a lasciare la sua attività lavorativa.
Dovrebbe, oltre a intraprendere un percorso di sostegno psicologico in modo da apprendere delle strategie di fronteggiamento, rivolgersi contestualmente a un legale esperto di questo ambito, in modo che sappia prendere i provvedimenti del caso.
Lei è sposata? Ha figli?
Sono a sua completa disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

491 Risposte

168 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Buongiorno Viola,
la sua frustrazione è del tutto comprensibile. Da quello che ho potuto leggere, sembrerebbe che lei non si senta riconosciuta nell'impegno che mette nel suo lavoro e anche sabotata dalla sue colleghe. Ciò probabilmente le fa vivere le giornate lavorative in modo stressante. Le cose che potrebbe fare sono molteplici, come ad esempio, cercare di comprendere il motivo alla base del comportamento delle sue colleghe, capire cosa per lei è importante, anche in termini lavorativi, imparare delle strategie pratiche di gestione di queste difficoltà.. La scelta però dipende da quello di cui lei ha bisogno in questo momento, cosa pensa della situazione, cosa prova e cosa vorrebbe ottenere. Parta dal presupposto che rimanere in questa situazione, la fa stare male, e che probabilmente tutto quello che ha fatto fino ad oggi non ha funzionato, compreso chiedere aiuto al suo capo.
Mi tengo a disposizione se vuole approfondire le sue difficoltà privatamente.
Un saluto

Dott.ssa Alessia Molendi

Dott.ssa Alessia Molendi Psicologo a Foligno

4 Risposte

3 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Cara Viola,
Mi dispiace per il disagio che stai vivendo.
Potrebbe trattarsi di mobbing non sottovaluti ciò.
Resto a disposizione anche online se vorrai fare una consulenza per cercare di gestire al meglio questa situazione e capire se è mobbing o meno.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

917 Risposte

284 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102500

Risposte