Problema o comportamento da regolare?

Inviata da martina130613 · 24 mag 2021

Salve, scrivo qui perchè mi sento davvero persa e non so a chi rivolgermi.
È da un bel po' che ho dei problemi per quanto riguarda il mio comportamento ma li sto notando solo di recente, in quanto li reputavo comuni ma, a quanto pare, non lo sono.
Il problema è che spesso mi ritrovo con la testa tra le nuvole e dimentico tutto molto facilmente.
Questa cosa ricordo la avevo anche da piccolina, soprattutto alle elementari/medie... ho sempre studiato con l'aiuto di mia madre (fino ai 15 anni circa, poi mi sono detta basta) lei mi spiegava gli argomenti scolastici e me li faceva studiare perchè a scuola spesso, quando gli insegnanti spiegavano, ad un certo punto non li ascoltavo più e la mia testa iniziava a fare viaggi enormi, soprattutto se dovevo rimanere ferma immobile ad ascoltare, per poi ritrovarmi senza spiegazione o a metà e dunque difficoltà nello svolgere gli esercizi assegnati e difficoltà nello studio. In realtà tutto questo si verifica ancora oggi, ma grazie alla DAD registro tutte le spiegazioni, così da potere tornare indietro e riascoltarmi ciò che avevo perso; inoltre, ho preso l'abitudine di scrivere ogni cosa che dicono i professori, non modo da non dovere rimanere ferma seduta sul polso ma fare qualcosa di impegnativo come lo scrivere e, allo stesso tempo, studiare e imparare con più facilità.
Ma questa problematica accade anche quotidianamente e socialmente: le persone mi parlano e a volte non riesco ad ascoltarle dall'inizio alla fine, perchè mi perdo nei miei pensieri e alla fine faccio finta di avere capito, perchè mi vergogno a chiedere di ripetere, per poi distrarmi ancora una volta e richiedere di nuovo (è successo varie volte con mia madre e, da quel che ricordo, mi diede risposte che fecero intendere il suo fastidio e a seguito di questo ho smesso di fermare le persone e chiedere loro di ripetere le cose).
Questo mio distrarmi di continuo non si ferma solo qui, perchè spesso mi dimentico di appuntamenti importanti, di fare i compiti o anche di appuntamenti con gli amici, dimentico dove metto le cose perdendole di continuo, tanto da doverle cercare molto spesso oserei dire anche quotidianamente, se i miei genitori mi chiedono di fare qualcosa, 1 minuto dopo me ne dimentico completamente. Sono un'artista e spesso mi capita di iniziare nuovi progetti, per poi dimenticarmene e non finirli più, o semplicemente non riesco più a concentrarmi per finirli...
Ultimamente ho sentito parlare di ADHD e questo è ciò che mi ha spinta a chiedere qui, magari non è quello il mio caso, ma vorrei almeno capire se tutto questo significa solo che devo ancora imparare a regolarmi o se potrebbe effettivamente essere una cosa più seria e, nel caso dovesse esserlo, come parlarne a un professionista, da dove iniziare e come esporlo.
Grazie mille se mi risponderete!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte