Problema gravidanza: mio marito non vuole il bambino, che fare?

Inviata da zoe · 20 set 2013 Psicologia sociale e legale

Sono incinta del secondo bimbo e mio marito non lo vuole e non vuole più neanche me

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 SET 2013

Gentile Zoe,
la delicatezza della situazione, sua, dei suoi bambini e della sua famiglia, meriterebbe davvero uno spazio più ampio e approfondito di conoscenza per poterle garantire tutto l'aiuto e il supporto di cui ha bisogno per risolvere questo difficile momento della vostra vita. Le consiglio perciò di rivolgersi ad uno psicologo, nel pubblico o nel privato, che possa conoscerla direttamente. Se lo desidera rimango a sua disposizione per incontrarla. Un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

480 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 SET 2013

Buongiorno gentile Signora,
potrebbe raccontarci più nei particolari la sua situazione? In ogni caso la cosa migliore da fare è quella di avere molta cura di sè sotto tutti i punti di vista, avere intorno a Lei persone care e fidate che possano sostenerla in questo delicato e triste momento, tutelarsi dal punto di vista legale e rivolgersi al consultorio più vicino a casa sua per intraprendere un percorso di sostegno psicologico, necessario anche in quanto Lei è in gravidanza.
Cordiali saluti

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2840 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2013

Cara Zoe, immagino che sia un momento molto angosciante per lei e magari ancora non riesce a capire il perché di questa reazione o vagamente lo intuisce. Intanto io le posso consigliare sicuramente di tenere il bambino e di attorniarsi di persone a lei care con cui condividere questo momento meraviglioso che è l'aspettare un bambino. Chissà se col tempo il suo compagno non ci ripensi.

Dott.ssa Letizia Patricolo Psicologo a Palermo

14 Risposte

74 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2013

Gentile Zoe, il suo messaggio è molto breve ed è difficile dare una risposta. Tuttavia, viene da dire che non c'è una cosa giusta da fare. Forse in questo momento è bene che capisca cosa vuole lei e che si comporti di conseguenza. Può provare anche a rivolgersi ad un consultorio familiare della sua zona, magari troverà persone sensibili e abituate ad affrontare situazioni difficili come questa.
Un caro saluto
Dr.ssa Pannone

Dr.ssa Francesca Pannone Psicologo a Latina

36 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2013

Gentile Zoe, come era il rapporto con suo marito prima della seconda gravidanza?
La invito a seguire un percorso di sostegno psicologico per affrontare la sua maternità.
Cordiali saluti
Dott.re Claudio Lorenzetto
Psicologo psicoterapeuta di Ferrara

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2013

Gentile Zoe,

la sua richiesta è molto sintetica, dovrebbe cercare di articolarla meglio, in questo modo non ci permette di fare alcuna considerazione.

Cordiali saluti,

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

769 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27700

domande

Risposte 95500

Risposte