Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Prima mi fa capire che gli piaccio e poi ha paura di me. Perché ?

Inviata da Anto il 6 mag 2016 Terapia di coppia

Buonasera, conosco questa persona da 7 mesi e ci vediamo 1 volta a settimana per questioni lavorative. È scattato fin da subito un feeling pazzesco, una incredibile attrazione fisica e mentale, ma tutti e due abbiamo sofferto molto in passato e così facciamo finta di niente anche se abbiamo capito tutto.
Lui è molto dolce e carino e ha sofferto sicuramente più di me a causa di alcune donne (fa quello sicuro, ma si vede che in realtà non lo è). Anche io sono molto dolce e molto timida e cerco di mascherarlo inutilmente (e a volte goffamente).
Insomma, ci piacciamo moltissimo e ci guardiamo come si guardano due innamorati, ma noi non ci siamo mai parlati fuori dal contesto lavorativo. Il problema è proprio questo: io l'ho invitato,ma lui ha trovato una scusa, quando ci incontriamo fuori si agita come se avesse paura di qualcosa (ma lui stesso mi ha detto che gli sarebbe piaciuto uscire con me) e quando ci incontriamo per lavoro, al momento dei saluti, si imbarazza.
Tutto questo mi ha creato dei dubbi, ho pensato di aver frainteso. Poi lui ha perso il mio numero (abbiamo avuto poche conversazioni e tutte di carattere amichevole ) e ho scoperto che se lo è fatto ridare con una scusa da una conoscente comune ( però non mi cerca)
Possibile che una persona sia così spaventata da una donna oppure non c'è alcun tipo di interesse? E nel caso questo implica che prova un sentimento profondo e ha paura di lasciarsi andare? Cosa posso fare io per rassicurarlo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Anto,
certo che è possibile che un ragazzo timido e ferito sia impaurito da una donna...è anche possibile che ne sia addirittura terrorizzato come, di fatto, sembra essere questo qui.
Tu, per essere a tua volta timida, sei però determinata e questo mi sembra buona cosa per portare la situazione in "fase di sblocco".
Penso valga la pena di fare qualche altro tentativo...magari cerca di coinvolgerlo in situazioni fuori dal lavoro ma "amicali" inizialmente, non da soli te e lui...magari accetta..
Comunque sia se tu pensi davvero che ci sia affinità e attrazione è giusto che continui a provare, non lasciandoti scoraggiare troppo dalla di lui chiusura che mi sembra tanto essere un modo per metterti alla prova e vedere se di te si può fidare.
Questo ragazzo timido e molto ferito, io penso che abbia voglia di stare con te ma il blocco va sciolto!
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6778 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15650

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 79150

Risposte