Presunto doc omosex

Inviata da Emanuele pellegrini · 10 set 2019 Disturbo ossessivo compulsivo

Buonasera, da dicembre soffe di ossessioni. Tutto è nato non ricordo bene da un dubbio che mi fece venire un attacco di panico penso perché iniziai a sudare e mi faceva molto caldo. Questo dubbio era se mi piacessero i ragazzi o no,quindi se fossi gay
Premetto che ho scoperto la masturbazione a circa 12 anni e le mie fantasie erotiche erano e sono state prima di questo maledetto problema tutte di carattere eterosessuale,incominciavo a fantasticare infatti sulle mie amiche di scuola e di catechismo. Da dicembre in poi infatti sono stato quasi sempre depresso per questo problema,avevo perso appetito e dormivo quasi sempre e inoltre avevo perso la voglia di uscire con i miei amici. Verso febbraio invece ricordo che in passato (5elementare o 1media)avevo avuto una fantasia omosex di cui io baciavo un mio amico e da qui il panico più totale, incominciai a testarmi e da li ebbi un erezione, con una masturbazione a seguito che mi fece arrivare all'orgasmo che però non fu appagante. Di questo problema ne ho parlato svariate volte con i miei genitori e mi hanno detto di stare tranquillo.
L'estate l'ho trascorsa abbastanza bene perché ho fatto nuove conoscenze e ho conosciuto molte ragazze che in parte mi hanno fatto dimenticare questo problema,però verso agosto la situazione peggiora perché vado di nuovo in preda alla depressione perché mi eccito di nuovo con quella fantasia e preso dalla tristezza di ciò che accadde dissi vabe che vivo più a fare se sono omosessuale.Da quel giorno mi venne paura di uccidermi infatti avevo paura di prendere coltelli in mano perché pensavo di uccidermi.
E ora che inizia la vera preoccupazione,leggendo un altro forum notai che un ragazzo parlo di stimolazione anale e come uno scemo ci ho provato,però io non mi eccito anzi infilando il dito nel mio ano sento come un fastidio che non è seguito da nessuna erezione. Il problema maggiore è che ora ho una vocina che mi dice sempre di infilarmi un dito nel sedere, e questo fatto è abbastanza fastidioso. Premetto che con le ragazze sono sempre stato a mio agio e sono sempre stato bene con loro basta un contatto per eccitarmi subito cosa che con i maschi non succede
Sono stato sempre un ragazzo ansioso e questo è un difetto che mi porto dietro da sempre.
Inoltre ho avuto svariate ossessioni quando ero più piccolo,come avere paura dei ragni che secondo me uccidendoli potevano darmi chissà quale malattia e anche quella di lavarmi ossessivamente le mani,possono sembrare sceme ma ho pur sempre sofferto per queste ossessioni.
Vi prego per favore ditemi di cosa potrei soffrire,oggi per questo fatto (stimolazione anale) sono stato malissimo e ieri pensandoci non riuscivo a prendere sonno addirittura preso dall'ansia e dallo schifo che mi sta succedendo ho anche vomitato oggi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 SET 2019

Caro Emanuele, il problema non è se lei possa provare piacere o meno pensando ad un evento passato o se in parte è attirato dalla masturbazione anale, il problema è il suo atteggiamento nei confronti del suo mondo interiore e delle sue sensazioni. Lei si sta condannando senza aver fatto niente. LA sua sintomatologia ansiosa però è notevole e da come scrive ha origine nella fanciullezza. Mi dica di dov'è perché quello di cui ha bisogno di fare ordine nel suo mondo emotivo, vedo se posso consigliarle qualcuno che può lavorare sul suo problema. Nel frattempo la invito ad avere rispetto per quella parte di lei che l spaventa.

Dott. Andrea Caso Psicologo a Piano di Sorrento

24 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte