Presenza del mio ex nella mia attuale storia.

Inviata da Lulls · 26 mar 2021

Io mi trovo ad avere un problema nella mia attuale relazione a causa del mio ex.
La storia con il mio ex è durata un anno però per me è stata una storia molto importante, che mi ha stravolto un po’ perché ho superato anche ciò che probabilmente non supererei di nuovo, un tradimento con una escort. Ma sono stata con lui molto altro tempo. Ho dato cuore e anima per quella storia e ho quasi elemosinato l’amore che poteva darmi quella persona. Da spiegare è un po’ complicato ma il punto non è questo. Io penso di aver superato quell'amore. Però Mi è successo di chiamare il mio attuale ragazzo con il nome del mio ex anche se in realtà in lui non rivedo nulla che mi faccia pensare al mio ex. In più nel sonno l’ho nominato qualche volta.
Non riesco a risolvere questa cosa del nome perché ci sono state volte che mi è venuto proprio di chiamarlo con il nome del ex.
Attualmente sono molto felice con il mio ragazzo però questo problema mi ha causato molti litigi nella mia attuale relazione (giustamente).
Come posso risolvere questa cosa?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 MAR 2021

Cara Lulls,
sarebbe interessante anche conoscere i tempi tra l'una e l'altra storia, a volte la sovrapposizione temporale può incidere su situazioni simili e poi si rischia l'effetto orso bianco, ovvero: se le chiedessi di non pensare ad un orso bianco, a cosa sta pensando? Probabilmente sta pensando ad un orso bianco e la paura di offendere il suo attuale fidanzato chiamandolo con il nome del suo ex, potrebbe portarla a pensare proprio a quest'ultimo, scambiando i nomi.
Sicuramente le modalità con cui la relazione precedente è finita potrebbero averle lasciato non pochi quesiti su sé stessa, sulla sua amabilità ecc. Un approfondimento potrebbe farle bene per ridare una collocazione temporale a quanto avvenuto nel passato e a quello che vive oggi.
In bocca al lupo

Dott.ssa Nuzzolese Antonella Psicologo a Matera

22 Risposte

24 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAR 2021

Cara Lulls, credo che ci siano aspetti della sua precedente relazioni che ancora non sono stati elaborati. Infatti, anche se razionalmente si è convinti di aver superato un amore, soprattutto se è stato importante e controverso, i tempo di rielaborazione emotiva possono essere maggiori. Ecco, quindi, i lapsus riferiti al nome e i sogni di cui scrive. Se ritiene, può contattare uno psicoterapeuta per farsi aiutare in questa rielaborazione e i vissuti connessi una volta per tutte. Saluti

Rebecca Silvia Rossi Psicologo a Andria

136 Risposte

56 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAR 2021

Cara Lulls, sarebbe interessante capire quali sono stati i motivi che l'hanno spinta a superare un tradimento, quali progetti c'erano con il suo ex compagno, come questi si sono modificati dopo la scoperta del tradimento e infine capire come la storia sia giunta al termine e per volontà di chi.
Inevitabilmente chiamare il suo attuale compagno con il nome dell'ex genera delle liti e discussioni all'interno della coppia e queste possono incrinare l'attuale rapporto.
Tale comportamento potrebbe sottendere dei vissuti emotivi non risolti, tuttavia sarebbe interessante comprendere quando e in che contesti questa attribuzione erronea del nome avviene (se ad esempio in momenti di litigio e incomprensione).
Un approfondimento della situazione sarebbe indicato al fine di ricollocare adeguatamente il vissuto, superarlo e dedicarsi completamente a vivere la sua nuova relazione.
Un caro saluto
Dott.ssa Giorgia Lucchesi

Dott.ssa Giorgia Lucchesi Psicologo a Perugia

1 Risposta

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 MAR 2021

Gentile Lulls,
nella sua mail non ha precisato se la precedente relazione è stata poi chiusa per decisione sua o del suo ex nel quale ultimo caso è più facile che siano residuate in lei ferite non ancora rimarginate.
Pertanto, la rievocazione inconscia del suo ex può essere dovuta ad una mancata o insufficiente elaborazione della storia vissuta con lui per cui è consigliabile l'aiuto di un percorso psicoterapeutico.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7411 Risposte

20814 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAR 2021

Gentile Lulls, la sua relazione con l'ex seppur superata è stata per lei fonte di tante emozioni e anche di dolore. Il fatto che il nome ritorni nel sonno o nel chiamare il suo attuale partner (che è un lapsus) indica la provenienza dall'inconscio, ovvero la parte più profonda della psiche. Questo segnala che evidentemente ancora c'è qualcosa da elaborare rispetto a questa relazione passata. Si rivolga ad professionista e vedrà che dando voce a tutto ciò che ha vissuto e provato potrà andare realmente avanti evitando di danneggiare la nuova relazione.
Resto a disposizione
Cordiali saluti
Dott.ssa Valeria Mavilia

Dott.ssa Valeria Mavilia Psicologo a Spadafora

109 Risposte

65 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAR 2021

Salve, molto probabilmente ci sono ancora aspetti della relazione precedente non elaborati, che non vuol dire che quell'amore (come dice lei) non sia superato. È stata una relazione importante in cui avrà messo molto di sé e in cui si sarano sviluppati lati della sua persona, magari presenti tutt'ora. A volte non è l'altro a richiamarci qualcosa del passato ma sono aspetti di noi stessi. Sarebbe utile riconoscere anche cosa ha lasciato di buono la scorsa relazione, farne tesoro rispetto a quella attuale. Insomma, è probabile che dall'interno non sia semplice scandagliare e visualizzare certe cose, ma sono certa che lei ha tutte le risorse anche per chiedere un eventuale sostegno

Dott.ssa Valeria Blandizzi Psicologo a Roma

11 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAR 2021

Carissima, potrebbe essere che non abbia elaborato del tutto la separazione dal Suo ex compagno, c'é ancora qualcosa da rivedere nei Suoi vissuti, affinché non condizionino piú il Suo presente. Serve tempo e se può esserLe utile, un periodo di supporto L'aiuterebbe a definirsi nuovamente totalmente in autonomia rispetto a questa persona, per poter essere in armonia con sé stessa e con l'attuale compagno.
Buona fortuna
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1568 Risposte

844 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte