Potete aiutarmi a capire perché mi sento così?

Inviata da Martina · 9 dic 2015 Crisi adolescenziali

Salve, sono una ragazza ho 17 anni, sto attraversando una fase piuttosto particolare direi perché mi sto facendo troppe domande su me stessa avrei bisogno di aiuto in particolare riguardo un interrogativo che mi sono posta e che mi perseguita da un mese, ovvero la mia sessualità. Probabilmente sarà superfluo dirvi che mi sono sempre interessati gli uomini, ma ci tengo a sottolinearlo perché sono sempre stata molto sognatrice. Mi sono sempre piaciute le loro attenzioni, anche quando rivolgevano solo uno sguardo verso di me ero così contenta che lo ricordavo per l'intera giornata. Con le donne invece ho sempre avuto un rapporto molto conflittuale, con poche amiche ho davvero legato. Il mio problema è iniziato quando ho avuto una piccola fantasia omosessuale, vi assicuro che non ci ho capito più nulla , ho iniziato a preoccuparmi sempre di più, a mettere in discussione anche il rapporto con il mio ragazzo, che tra parentesi ho anche provato a lasciare ma sono stata così male che quando lo stavo allontanando ho subito recuperato. Ho pensato "io non voglio che tu te ne vada", "non voglio che mi dimentichi". Il punto è che i miei dubbi continuano, sono in ansia quando esco e sto tra la gente, ho timore di guardare un programma in tv per paura di vedere una bella donna, perché mi spaventa il senso in cui le potrei dire che è bella. Non sono oggettiva, non so cosa fare, dormo poco e male, faccio tantissimi sogni strani, senza senso, alcune volte ho la sensazione forte di non riuscire a respirare. Pensate alcune volte per capire cosa mi piaccia immagino di Abbracciarmi in maniera dolcissima con il mio ragazzo, poi immagino la stessa, facendo un parallelo con una donna. Ho fatto tre miliardi di ricerche per capire cosa avessi ma mi hanno solo confuso di più. Ho notato di avere però la maggior parte dei comportamenti che si hanno nel DOC omosessuale. Però siccome sono un eterna insicura ho bisogno che degli specialisti mi aiutino a capire se è così o se io mi voglio convincere che sia così. Io non ce la faccio più, sono arrivata al punto in cui mi odio. Scusatemi per aver scritto tanto ma avevo bisogno di descrivere tutto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 DIC 2015

Gentile Martina,
penso che i suoi dubbi intrusivi derivino soltanto dalle sue insicurezze e da uno stato di ansia di base, cose che sono frequenti alla sua età.
La invito a considerare che le fantasie, anche se trasgressive, rimangono pur sempre solo fantasie e su di esse non bisogna costruire monumenti.
Credo quindi che lei si debba far guidare dai sensi e dalle reazioni del corpo quando è insieme al suo ragazzo, verificando se le sensazioni sono piacevoli e ne è gratificata. Se la risposta è positiva, questo dovrebbe bastare a sciogliere il suo dubbio.
Se invece non dovesse essere così e i dubbi dovessero persistere perseguitandola le suggerisco un approfondimento in presenza con uno psicosessuologo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Sa)

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7048 Risposte

20149 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2015

Gentile Martina,
credo che il problema pià grande è la tua ansia, se la affronti in modo adeguato ti aiuterà a capire, tendenze omosessuali sono a volte presente alla tua età ma hanno un significato legato a dinamiche di ansia e separazione. Non ti preoccupare e invece fatti aiutare nella gestione di questa ansia. Qui non è utile ascoltare consigli di amici e di conoscenti, è importante darsi il tempo per capire.
cordiali saluti,
Daniele

Dott. Daniele Malerba Psicologo a Mestre

110 Risposte

32 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2015

Salve Martina,
alla sua eta' capita che la sessualità possa essere ancora poco definita e si possano avere fantasie anche sulle persone del proprio stesso sesso. Da quello che lei racconta si sente bene con il suo fidanzato, forse sono solamente "curiosità" le sue verso il sesso femminile.
Se le rimangono troppi dubbi oppure si sente oppressa da questi pensieri potrebbe consultare uno psicologo per approfondire meglio.
Saluti
Dott.ssa
Sara Vassileva

Dott.ssa Sara Vassileva Psicologo a Genova

107 Risposte

40 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 DIC 2015

Carissima Martina,
non é infrequente che in adolescenza si possano fare pensieri o si possano avere fantasie omosessuali, anzi accade spesso ed e del tutto naturale. Sentire attrazione per un soggetto dello stesso sesso può accadere e può essere per i più svariati motivi.
Sembri molto spaventata e confusa, ma può accadere. Accade anche che il mutare delle circostanze possa determinare dei cambiamenti. Se prima non avevi affinità con il sesso femminile ora puoi sentire invece la necessità di maggiore affinità con amiche femmine.
Se volessi approfondire, anche per affrontare le tue paure, perplessità potresti rivolgerti ad uno psicologo.
Rimango a disposizione.
Un caro saluto

Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

432 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte