Posso tornare ad amare come prima?

Inviata da Chiara · 29 nov 2016 Terapia di coppia

Salve, sto insieme al mio attuale ragazzo da 3 anni. Lui è un ragazzo davvero dolce, altruista e mi capisce come nessun altro..ho letto varie domande sui forum per capire il mio problema ma non ho avuto risposta. Vi spiego..è da circa 2 mesi che di punto in bianco non provo più le stesse emozioni che provavo prima per il mio ragazzo. Io ero felice con lui, finalmente dopo varie storie di poca durata avevo trovato la persona giusta per me con cui sognavo di costruire una famiglia e un futuro insieme ma circa 2 mesi fa di punto in bianco mi sono svegliata e non avevo voglia di parlargli e di sentirlo.. Questo episodio è sfociato dopo che per 5 mesi sono andata a vivere insieme ad una parente per motivi personali e, sia io che la mia famiglia, abbiamo subito una violenza psicologica continua da parte di questa persona, cosa che ci ha spinti a tornare nella casa dove stavamo prima..il fatto di non poter controbattere alle violenze subite e stare in silenzio mi pesava molto perche sono una persona che se ha qualcosa da dire la dice senza peli sulla lingua..il tenermi tutto dentro mi portava a sentirmi sempre triste e a piangere continuamente..la cosa che mi rincuorava era il fatto di avere il supporto continuo sia della mia famiglia ma sopratutto del mio ragazzo che mi è stato accanto tutto il tempo.. Dopo che ci siamo ritrasveriti nella vecchia casa, dopo circa 1 mese ho avuto questo crollo emotivo per il mio ragazzo..mi sentivo apatica, insicura e svuotata dentro e questo mi portò a prendermi una pausa da lui..ma dopo 3 giorni ho capito che non potevo stare senza di lui e ci siamo rimessi assieme..credevo che avevo risolto il mio problema ma dopo 1 settimana ecco che mi sento di nuovo svuotata dentro e senza sentimenti e a quel punto decisi di lasciarlo poiché non volevo vederlo soffrire più di quanto già non l'avessi fatto soffrire..dopo circa 1 settimana però ci siamo rivisti e ci siamo.rimessi assieme..per farla breve, io a lui ci tengo davvero tanto, non riesco a pensare ad un futuro senza di lui, senza un NOI, e il pensiero di ritornare a stare male e a poterli fare soffrire non mi fa godere la mia storia con lui..tutt'ora mi sento cosi..credo di amarlo ma la paura di farlo soffrire e tornare ad avere questo stato di ansia mi sta distruggendo.. Sono arrivata pure al punto di voler stare sempre sola, non voler uscire ne con lui e ne con i miei amici..voglio tornare la ragazza solare e felice che ero prima e sopratutto voglio tornare ad amare il mio ragazzo come prima..NON VOGLIO PERDERLO!!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 DIC 2016

Buongiorno gentile Chiara,
mi sembra che l'esperienza di convivenza con quella persona l'ha molto provata ma da qui a lasciare in continuazione il suo ragazzo per uno stato psicologico complesso e non risolto mi sembra un'esagerazione. Se Lei sente il bisogno di voler stare da sola non significa che debba ogni volta mettere in discussione i suoi sentimenti per lui e per i suoi amici. Il suggerimento è di chiedere una consulenza psicologica con uno/a psicologo/a psicoterapeuta in presenza e di valutare seriamente l'inizio di un percorso psicologico in quanto il suo stato dell'umore sta subendo delle flessioni importanti e ha bisogno anche di persone che la amano accanto a Lei, non li mandi via tutti...
Cordialmente
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2821 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte