Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Posso innamorarmi di una donna dopo una storia omosessuale ?

Inviata da ignazio il 27 gen 2015 Omosessualità

Sarà possibile?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Caro Ignazio
intanto Grazie! (lei sa perché).
Allora, cosa dirle oggi?
La cosa che ritengo assolutamente importante è che lei riesca a ritrovare la calma interiore e un fiducioso atteggiamento di apertura.
Quando dico apertura intendo non solo verso l'esterno cioè verso persone e situazioni, ma soprattutto una apertura a se stesso, alle sue emozioni profonde e alla sua interiorità.
Altrettanto per la fiducia, non solo nuova fiducia nelle persone ma una fiducia in se stesso e nella sua capacità di amare e di lasciarsi trasportare dalle emozioni.
Si metta calmo quindi e si ascolti interiormente ... se trova delle resistenze le lasci andare.
lei ora è come questi alberi che vediamo fuori, spogli e in balia di un clima freddo, solitari; tuttavia al loro interno qualcosa si muove.
Così è per lei, lei è interiormente in movimento verso qualcosa che percepisce appena ma che di certo verrà fuori e fiorirà.
Non si faccia ingannare dalla apparenza, quegli alberi solitari fioriranno;altrettanto le emozioni e la capacità d'amare sboccernno anche in lei e potrà godere di questa magnifica fioritutra.
Si prepari con calma e fiducia all'evento...la primavera si avvicina
Augurissimi
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6816 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Naturalmente si! forse perchè la sua omosessualità non è così radicale come credeva, su questo potrebbe aprire una riflessione importante.
Cordiali saluti.

Dott. Daniele Malerba Psicologo a Mestre

110 Risposte

31 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Ignazio,
Sì, è possibile.
Avverto tuttavia che questa possibilità la preoccupa..
L'orientamento sessuale non è necessariamente omo- o etero-sessuale, e quindi non risponde a logiche di tutto-o-nulla.
Le auguro un buon proseguimento
Cordiali saluti

Dr.ssa Martina Panerai, Psicologa, Sessuologa Psicologo a Velletri

87 Risposte

85 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Ignazio,
si fidati dei tuoi sentimenti, l'amore non va mai razionalizzato. Quando ragioniamo troppo sui nostri sentimenti si commette sempre un errore, i sentimenti vanno percepiti e goduti e poi c'è anche un famoso detto: l'amore non ha confini.
Dott.sa Paola Madesani

Dott.sa Paola Madesani Psicologo a Brescia

82 Risposte

138 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Ignazio, andrò forse controcorrente ad ogni modo Le porgo una riflessione che in passato condivisi con una paziente che esprimeva un dubbio similare: nella sua esperienza personale, quando si è sentito innamorato (comunque, molto interessato e attratto da qualcuno) si è innamorato di una "etichetta" ("genere maschile"/"genere femminile") oppure di un insieme di caratteristiche e qualità riunite in una Persona? Sono certa che ripensando alle sue relazioni significative troverà la sua risposta. Buona vita, Dott.ssa Elisa Fermo

Dott.ssa Elisa Fermo, Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Mestre

2 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Ignazio,
concordo con le risposte delle Colleghe che mi hanno preceduta ed in base alla mia annosa esperienza posso rispondere senza ombra di dubbio 'sì'. L'amore non può essere relegato all'interno di nessuno schema e quando c'è prevale sull'orientamento sessuale predeterminato in ogni caso. La nostra componente sessuale primaria che precede il 'mentale' si basa sulla bisessualità è può bypassare anche l'aspetto ormonale in quanto sono le precoci esperienze affettive che detengono la valenza relativamente alle scelte successive. Ora, la tua potrebbe essere una semplice curiosità che emerge da variabili che non hai espresso e, pertanto, qualora lo ritenessi necessario, potresti avvalerti della mia disponibilità o di altro/a Collega di tua preferenza da qui o di persona, per discuterne in modo più approfondito..
Dottssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

628 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

L'orientamento sessuale non può essere incasellato in semplici categorie, credo sia più appropriato considerarlo un continuum che va dall'omosessualità all'eterosessualità e che include al suo interno molte sfumature. Nonostante i nostri tentativi di semplificarla, la sessualità è qualcosa di molto vasto e complesso. Io credo che ciò che lei ipotizza sia possibile. Credo anche che sarebbe opportuno approfondire la sua storia e il motivo per il quale si pone ora questa domanda. La consulenza di uno psicologo potrebbe aiutarla nell'esplorazione di questo importante aspetto della sua vita, in modo da prenderne maggiore consapevolezza.

Dr.ssa Sara Sandrini Psicologo a Brescia

11 Risposte

12 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Ignazio,
il fatto che lei si ponga questa domanda indica già qualcosa, non solo un dubbio, ma probabilmente qualcosa di più, almeno un interesse per la questione.
Perchè non ne parla con uno psicologo?
Esistono persone bisessuali che possono intrattenere con soddisfazione rapporti con ambedue i sessi. Inoltre conoscersi di più l'aiuterebbe in linea generale, anche nei rapporti interpersonali non sentimentali con l'altro sesso

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

712 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Omosessualità

Vedere più psicologi specializzati in Omosessualità

Altre domande su Omosessualità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15900

psicologi

domande 20300

domande

Risposte 80000

Risposte