Piango senza motivo

Inviata da Alessandra · 14 feb 2018 Psicologia risorse umane e lavoro

Sono una ragazza di 21 anni accuso dello stress a causa dello studio per il quale spesso non riesco a dormire. Da circa una settimana mi metto a piangere senza motivo, Non ho mai avuto una vera crisi di pianto ma sento il bisogno di piangere e si conseguenza gli occhi bagnarsi improvvisamente. Vorrei trovare una soluzione, non vorrei far preoccupare i miei genitori scoppiando a piangere improvvisamente mentre pranziamo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 FEB 2018

Perché piangi? Lo sai? Non lo sai? Da quando hai iniziato a piangere?
Potresti fare chiarezza con uno psicologo ma nell'attesa prova a risponderti.

Anonimo-169958 Psicologo a Bari

128 Risposte

67 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 FEB 2018

Gentile Alessandra,
esordisci dicendo che non conosci il motivo per il quale scoppi improvvisamente a piangere, tuttavia l’unico elemento che fornisci per contestualizzare la tua situazione è lo stress legato allo studio che ti porta anche deprivazione di sonno: sei certa che queste due realtà non siano in qualche modo connesse? Se le crisi di pianto dovessero proseguire ti consiglierei di rivolgerti ad uno Psicologo della tua zona per un consulto, con cui parlare e valutare la situazione.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1150 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 FEB 2018

Gentile Alessandra,
Ha provato a pensare che magari piange per un motivo che non conosce fino in fondo?
Penso che il pianto sia uno dei tanti linguaggi che tutti abbiamo per esprimere vissuti emotivi, a volte anche poco consapevoli.
Provi a pensare ai bambini, spesso piangono e molte volte non ne conoscono la motivazione; tuttavia -questo è certo- un motivo dietro le lacrime c'è sempre.

Le consiglio di approfondire questi temi attraverso una consultazione psicologica/psicoterapeutica ad orientamento psicodinamico.

Rimango a disposizione,
Dott. Alessandro Gullotta
Psicologo a Torino

Dott. Alessandro Gullotta Psicologo a Torino

33 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20850

psicologi

domande 35550

domande

Risposte 120800

Risposte