Perplessa.

Inviata da Francesca · 2 ott 2019

Ho vissuto una relazione di quasi sei anni fatta di tira e molla! Sono stata un anno sola e stavo bene.. Avevo trovato la pace che avevo perso nel percorso della mia storia! Ad oggi sono innamorata di un uomo eccezionale, che mi ama ed io amo a lui.. Ma da quando ho capito che provo per lui sentimento come L'AMORE.. Vivo la mia storia perennemente in ansia. Un'ansia che mi ha causato qualche volta anche il vomito... Ho poca fame, nonostante io sia una ragazza che mangia tranquillamente. Con il mio ragazzo vivo una storia intensa,sto bene, mi rende felice.. Ho anche una bellissima comunicazione, parliamo di tutto ma il problema qui sono io.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 OTT 2019

Buongiorno,
l'ansia che descrive sembrerebbe essere un'ansia da legame, forse per lei non è facile e semplice affidarsi all'altro, questo la preoccupa e non le permette di essere serena nella relazione perché magari teme l'abbandono.
Sarebbe interessante comprendere anche la storia delle sue relazioni e i suoi legami con i propri familiari, che inevitabilmente influenzano anche il presente. Ovviamente si tratta di un lavoro che non può fare da sola, ma con l'aiuto di un professionista che le permetta di liberarsi da queste influenze del passato.
In bocca al lupo
Dott.ssa Monia Crimaldi
Psicologa psicoterapeuta
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

164 Risposte

252 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 OTT 2019

Buongiorno Francesca. Le reazioni fisiche che può procurare l’ansia possono includere anche difficoltà digestive e sicuramente il suo corpo le sta comunicando che qualcosa non va. L’ansia è un’emozione utile anche se spiacevole perché ci da alcune informazioni, ad esempio che qualcosa ci sta preoccupando o spaventando attorno a noi. Osservare le emozioni è un utile esercizio per avere maggiore conoscenza di sè e più strumenti per favorire un miglior adattamento anche a situazione positive come quella che descrive, ma nuove o che mettono in gioco alcune parti di noi. Le consiglio di farsi aiutare da uno psicologo vicino a dove vive per comprendere e dare significato a quel che sta accadendo in lei.

Dott.ssa Silvia Tessarin Psicologo a Chiari

14 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 OTT 2019

Cara Francesca, quando si ama e si è ricambiati, è difficile credere che sia la felicità. Cosa molto rara. E se si ha qualcosa di così prezioso, si ha paura di perderlo o di rovinarlo. Viva tranquillamente la sua fortuna,
cordialmente,
Lucia Mezzalana

Anonimo-140827 Psicologo a Piove di Sacco

18 Risposte

7 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 OTT 2019

Cara Francesca,
Amore e angoscia vanno a braccetto.
L'amore promette gioia, ma anche angoscia, perché ci rende vulnerabili e fragili. Ci ricorda che non bastiamo a noi stessi. Ci porta in un campo nuovo, che è quello vero, in cui capiamo che non possiamo tenere quasi nulla sotto il nostro controllo.
Provi, le consiglio, a guardare dentro questa ansia, magari facendosi aiutare: potrebbe scoprirci una grande voglia di lasciarsi andare a questo imprevedibile vortice!

Dott.ssa Marta Cricelli Psicologo a Rho

20 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 OTT 2019

Buongiorno Francesca,
Dalle sue parole comprendo che nel momento in cui ha realizzato di provare un sentimento autentico verso il suo compagno, ha avuto paura. Questo stato di allarme e preoccupazione ha avuto delle ricadute anche sul suo corpo.
Credo che ci siano delle parti di lei che si stanno domandando se sia sicuro esporsi e provare dei sentimenti, perché teme di ripetere delle esperienze che in passato sono state spiacevoli per lei.
Questa potrebbe essere un’occasione per lei per esplorare le sue modalità relazionali ed eventuali timori legati alla relazione, magari all’interno di un percorso di terapia.
Un caro saluto
Dottoressa Gabriella Meloni

Dott.ssa Gabriella Meloni Psicologo a Sassari

5 Risposte

5 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 OTT 2019

Buongiorno Francesca.
Probabilmente la precedente storia ha lasciato in lei pensieri e credenze relative al rapporto di coppia e magari anche nel il periodo in cui è stata sola.
Andare ad affrontare questi aspetti all'interno do un percorso con uno specialista potrebbe sicuramente andar a metter luce sul motivo dell'ansia percepita in questa seconda relazione.
Saluti dottoressa Ciacci

Dott.ssa Maria Noemi Ciacci Psicologo a Grosseto

43 Risposte

20 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27300

domande

Risposte 94300

Risposte