Periodo di forte stress

Inviata da Veronica · 7 ott 2020

Buongiorno mi chiamo vanessa e ho 27 anni, vi scrivo perché per ora sto passando un periodo molto difficile della mia vita, sono a pochi esami dalla laurea e non riesco più ad andare avanti. Ho una situazione familiare difficile mio padre e mio fratello soffrono del disturbo di borderline e rendono la vita di chi gli sta vicino un inferno, mia madre soffre di una fortissima depressione non vuole sapere niente di nessuno e si deforma la realtà facendo finta che non ci sono problemi. Io ho scoperto solo l'anno scorso che soffro di depressione e ansia visto che sto male da quando avevo 13 anni ma l'anno scorso ho avuto problemi fisici dovuti all' ansia che mi hanno bloccato. Ora con grandissima forza sto molto meglio di salute fisica e anche psicologica ma sono bloccata nello studio. Nella mia vita sono sempre stata sola non ho avuto l'appoggio di nessuno ma anche se stavo male riuscivo ad andare avanti ma ora sono proprio arrivata. Mi sento una fallita perché ancora non ho finito la triennale vengo giudicata da tutti perché sono troppo indietro anche se ho iniziato l università a 22 anni sempre per problemi familiari, ho bisogno di questa laurea perché è l unico modo per poter avere un lavoro che mi faccia uscire da questo contesto ma dopo una vita di lotte mi sento di non farcela più non so se mollare e accontentarmi di un lavoro poco pagato che mi porta a restare sempre con la mia famiglia o un lavoro dove però vogliono la laurea con uno stipendio che mi permette di uscire di casa non so che fare non so se ho ancora le capacità e la forza di arrivare fino alla fine. Vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 OTT 2020

Cara Veronica, posso solo immaginare quanto può esser stato difficile vivere tutto ciò che ha raccontato in queste righe, sicuramente questo denota una grandissima forza e resilienza in lei. Ritengo sia fondamentale concedersi del tempo per "capire" quello che si vuole veramente nella vita; in questo uno specialista le potrà essere utile per rimettere in ordine le sue idee. Inoltre avere uno spazio proprio per poter essere accolta e supportata in questo momento così particolare potrà certamente fornirle le motivazioni insite in questo blocco universitario.
Buona Fortuna
Dr. Nasini Guido

Dr. Nasini Guido Psicologo a Perugia

15 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 OTT 2020

Buongiorno Veronica,
A pochi esami dalla laurea, il mio forte senso pratico mi dice che mollare è l'ultima opzione. Se posso usare una metafora, la nostra memoria è fatta di mensole dove esponiamo i nostri ricordi; sono certa che su una di quelle mensole lei vorrebbe mettere la laurea in bella mostra. Ed è giusto così anche per le maggiori opportunità di lavoro che dovrebbe offrire.
La situazione in casa che descrive è molto difficile da sopportare e spesso i curanti sottovalutano il carico emotivo sopportato dai familiari che diventa ben presto logorante.
In particolare, vivere 24 ore, 7 su 7 con disturbi della personalità Borderline - che per loro natura proiettano sugli altri gli elementi scissi della loro psiche - la calma è impossibile, figurarsi un supporto!
Due cose: la prima è prendersi cura dei suo aspetti depressivi; la seconda è cercare un posto - una camera, uno studiolo - in affitto o in prestito, dove potersi rifugiare qualche ora al giorno.
Insomma, indico per lei la necessità di due spazi, uno psichico (come una psicoterapia) e uno fisico per ritrovare il suo equilibrio e non essere continuamente esposta alle intemperie dei disturbi dei suoi familiari.
dott.ssa Giuliana Gibellini

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologo a Carpi

435 Risposte

305 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 OTT 2020

Cara Veronica, vivere tutto ciò che ha vissuto, e vive tutt'ora, non è facile. Arrivare dov'è arrivata, nonostante le condizioni, è segno di grande forza in Lei.
Il giudizio degli altri è totalmente relativo, si concentri su se stessa, si dia il tempo necessario per ciò a cui vuole arrivare! Ognuno ha il suo tempo per realizzare ciò che desidera, diverso da quello degli altri!
L'aiuterebbe chiedere un aiuto psicologico che La supporti e Le dia la possibilità di essere accolta, di accogliere i Suoi vissuti, elaborandoli e permettendoLe di trovare modo e risorse per superare la Sua sofferenza, e trovare benessere per se stessa! L'aiuterebbe anche a capire la causa di questo blocco all'università per far sì che riesca a procedere con la fine degli studi e realizzarsi.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1627 Risposte

901 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20900

psicologi

domande 35600

domande

Risposte 120950

Risposte