Perdita di concentrazione, sonno spesso irrequieto, ansia

Inviata da Margherita · 16 feb 2021

Salve a tutti, sono una ragazza di 21 anni. Mi reputo una persona molto ansiosa, cosa che non so gestire sempre nei migliori dei modi, premetto che abito in un contesto molto caotico e negativo per vari motivi. Negli ultimi mesi ho riscontrato problemi, come ad esempio perdita di concentrazione, sonno a orari sballati, difficoltà a dormire, attacchi di panico notturni e allontanamento di persone a cui tengo sopratutto per quanto riguarda il mio ragazzo. Mi sento come se non fossi più me stessa e non riesco a ritargliarmi momenti di spenzieratezza neanche con lui, tanto da averlo allontanato da me in quanto mi sento incapace di dargli le attenzioni che ci si aspetterebbe in coppia sentendomi oppressa da tutta la situazione in generale, so di amarlo ma allo stesso tempo sento di aver bisogno di tempo per me. Non so come muovermi se non andando alla cieca, verso un futuro che vedo in modo molto incerto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 FEB 2021

Salve Margherita,innanzitutto accolgo la sua richiesta, e mi sento di dirle che é molto importante ascoltare il proprio corpo prima di dar voce a dei pensieri negativi che talvolta sembrano togliere il respiro.
Un momento di smarrimento è un segnale da guardare insieme anche ad un professionista che possa contenere le sue difficoltà.
Consideri che il periodo storico incide molto anche sulla difficoltà circa l'addormentamento e le reazioni ansiose.
Per qualsiasi informazione resto a disposizione.
Dott.ssa Maria Cristina Gentile

Dott.ssa Maria Cristina Gentile Psicologo a Vomero

96 Risposte

31 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 FEB 2021

Ciao Margherita, è facile dirti che una psicoterapia ti aiuterà. La psicoterapia è cambiamento, ma alla tua età, senza svalutare i tuoi sintomi e problemi, una botta d'orgoglio e una decisione coraggiosa possono reimpostare la tua vita e toglierti da questa impasse. Caso mai la psicoterapia può aiutarti a sostenere le reazioni alle tue stesse scelte. Non hai detto cosa fai, se studi o lavori per esempio e questo è importante per definire un tuo nuovo progetto esistenziale con nuovi obiettivi: saranno loro la tua stella polare.

Dott. Bonacina Giampiero - Psicologo e Psicoterapeuta Psicologo a Valmadrera

26 Risposte

8 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 FEB 2021

Salve Margherita,
ciò che risalta dalla richiesta è uno stato caotico, sia esterno che interno, che genera uno stato di forte sofferenza psichica e, mi pare, anche di malessere fisico.
Le consiglio vivamente di farsi aiutare da uno psicoterapeuta al fine di dipanare questa "matassa ingarbugliata e incomprensibile" amplificata dall'ansia. Tengo però a dirle che non si tratterà di un percorso né indolore né breve, ma sicuramente dal quale uscirà fortificata ed in grado di riutilizzare quella capacità di spensieratezza che ora le sembra perduta.
Sono disponibile anche online.
Buona Vita

Dott. Renato Banino Psicologo a Padova

34 Risposte

26 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 FEB 2021

Buongiorno Margherita,
sarebbe importante per lei lavorare sulla sua storia personale, sul suo vissuto, per capire un po’ di più di questa ansia di cui parla. Le consiglierei di intraprendere un percorso psicologico e nel frattempo provi a spiegare al suo compagno quello che sta vivendo. Se il contesto in cui vive è molto caotico potrebbe ipotizzare di cambiare questa condizione ? Si muova verso ciò che la fa stare bene.
Rimango a disposizione.
Un cordiale saluto.
Dott. G. Gramaglia

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

676 Risposte

325 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 FEB 2021

Cara Margherita, sta vivendo un momento di forte ansia e smarrimento, non deve essere assolutamente facile sentire sfuggire molte cose da sotto al proprio controllo. Probabilmente è entrata in un circolo vizioso in cui l'ansia va incidere sulla concentrazione che a sua volta influisce sulle sue prestazioni scombussolando i ritmi neurobiologici; il tutto va a sovraccaricare inevitabilmente la relazione di coppia creando ulteriore malessere. Penso che la cosa migliore per poterne uscire sia seguire un percorso personale in cui lavorare sulla gestione di stress e ansia, con delle tecniche specifiche.
Le auguro il meglio,
Dott.ssa Monteleone

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

148 Risposte

100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 FEB 2021

Cara Margherita, pare che abbia bisogno di trovare una Sua dimensione e un Suo spazio e anche elaborare e apprendere a gestire la condizione che L'attanaglia. Un percorso psicologico Le consentirebbe di trovare questo spazio e modificare le parti che Le causano malessere, approcciandosi adeguatamente e con consapevolezza all'ambiente circostante.
Le auguro buona fortuna e serenità.
Dr. Ssa Amanda D' Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1611 Risposte

864 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98900

Risposte