Perché tengo così tanto ad una prof?!

Inviata da Noemi · 6 nov 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

Per i primi tre anni del liceo ho avuto una professoressa di spagnolo bravissima. Mi ha introdotto nella lingua, in quanto prima non sapevo neanche una parola. Diciamo che tutto è nato in secondo quando le abbiamo scritto, tutta la classe, varie lettere perché avevamo notato che quel periodo era un po’ giu di morale. Le lesse in classe e si commosse anche vergognandosene. Da lì iniziò tutto! In terzo insegnò letteratura spagnola e in quell’anno mi affezionai troppo a lei. Ogni giorno volevo fare lezione con lei, fare i compiti della sua materia era un piacere e non un sacrificio. Ora sono in quarto e da programma abbiamo cambiato professore. Mi sento malissimo ogni volta che ci penso. Mi manca moltissimo, in una maniera quasi ossessiva e non capisco il perché. Posso provarne stima ma sento che non è solo questo. A volte la incrocio per scuola e mi emoziono sempre, qualche volta per non sembrare sempre che la cerco la incontro “ casualmente “ in realtà ho il suo orario e vado per caso in quella parte della scuola.
Vorrei solo che di lei mi rimanesse un ricordo bello di una persona di cui ho molta stima ma non che mi faccia stare male come sto adesso.
Grazie in anticipo a tutti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 NOV 2017

Buongiorno Noemi,
gli insegnanti sono persone e come tali possono suscitare sentimenti empatici molto intensi. Dalle tue parole sembra che il gruppo classe abbia colto un momento di difficoltà emotiva dell'insegnante e questo abbia stabilito la possibilità di individuare la sua umanità.
Si è posta inoltre come figura che vi aiutato nel passaggio dal primo anno di liceo al terzo, contribuendo alla vostra formazione non solo scolastica , ma sicuramente anche personale..
Se trovi un po' di coraggio, puoi parlarle e manifestare il tuo desiderio di mantenere di lei un buon ricordo e della difficoltà a non averle più come insegnante di classe.
Se il disagio dovesse diventare troppo importante, valuta l'opportunità di un percorso psicologico che ti possa aiutare in questo particolare momento della tua crescita.
Un caro saluto
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1356 Risposte

1228 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 NOV 2017

Cara Noemi,
alcuni insegnati rimangono inevitabilmente nel nostro cuore: certe volte hanno quell'umanità e quella bravura che purtroppo non riusciamo a cogliere negli altri docenti. Dalle tue parole si capisce quanto sia stata importante per te ("mi ha introdotto nella lingua, in quanto prima non sapevo neanche una parola."); sicuramente ha segnato in modo significativo la tua vita scolastica e ha contribuito alla tua maturazione. Cerca magari di cogliere come questo percorso ti abbia arricchito, quali strumenti ti ha dato per affrontare le nuove esperienze e come potrai utilizzare con il nuovo professore, quella cassetta degli attrezzi costruita assieme durante i primi tre anni di liceo.

Se ciò poi non bastasse, forse un pochino di chiarezza attraverso un percorso psicologico potrebbe aiutarti a comprendere meglio i tuoi vissuti.

Rimango a disposizione,
un caro saluto.
Giuseppe Marino - Psicologo

Dott. Giuseppe Marino Psicologo a Stradella

82 Risposte

94 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86700

Risposte