Perché sono geloso di un passato sessuale?

Inviata da Claudio · 25 nov 2015 Problemi sessuali

Salve, ho conosciuto la mia ragazza circa sette mesi fa, ho attraversato due continenti e ci sto assieme in Australia ora...

Attualmente ci amiamo ma io ho un problema intrinseco...

C'e stato un ragazzo prima di me, che l'ha ignorata dopo due mesi di frequentazione facendole diciamo del male emotivo... A sua detta si erano detti "ti amo", lei le porge il regalo di compleanno e dopo un po lui sparisce, lei sa la motivazione, io no...
Quando stava per lasciare gli Usa questo tizio si rifa vivo ma lei lo respinge perché stava con me e non si parlano più.
Dovrei esserne felicissimo e tranquillissimo, ma non è così.

Io so che hanno fatto tanto sesso... Nn so molto altro..

Le dinamiche del nostro rapporto si erano fondate sull'attività sessuale, io pur non avendo tante esperienze ma una curiosità intrinseca per l'anatomia umana mi sono finto un grande esperto di sesso.. Perché in fin dei conti lo sono.

Successe poi che le cose si fecero intense... E ci siamo messi assieme..

Un episodio mi fece pensare tantissimo...

Lei è stata un po titubante con me sul sesso orale... Io lo pratico, non ho problemi, ma lei sembrava avere alcuni blocchi mentali... Secondo me derivanti dal fatto che non si sentiva all'altezza delle mie "sue presunte" aspettative... E anche se lo desidero tanto non ho mai spinto in quel senso...

Un giorno trovo delle mentine con un principio attivo che aiuta a praticare il sesso orale... E su 20 ne trovo solo 2 e una l'aveva usata con me...

So che sembra banale... Ma mi è scaduta.. Perché le altre 17 le aveva comprate e usate per farlo con lui...

Come se voleva migliorarsi o dargli piacere... Con me tutte queste cose non sono mai successe, con me è più o meno passiva...

Ma non so perché sono geloso di queste piccolezze e assurdità del suo passato quando me ne dovrei fregare... Perché questo ragazzo è lontano mille miglia... Ma ho la sensazione che lui è riuscito a lasciare un segno che attacca un pochettino il mio ego.. Nel dare sono sono stato bravissimo e sempre altruista ma nel ricevere non ho mai effettivamante ottenuto granché...

Mi viene una certa tristezza che lui abbia ricevuto favori sessuali...

Un'altra situazione stranissima è l'uso del preservativo... Con me é must dopo un episodio dove un indovino dice alla mamma che sarebbe stata ingravidata... E la mamma le pone pressioni...

Attualmente usa la pillola e ha paura che il liquido preseminale possa contenere tracce di sperma che possano ingravidarla...

Una cosa che ha dell'assurdo che 8 mesi fa con il tizio non pensava e il preservativo quel tale non l'ha neanche mai comprato...

Il paradosso è che sono geloso di un tale di cui non sono neanche tanto informato... E non dell'ex ragazzo con cui è stata 4 anni ed è stata amica dall'infanzia...

Forse è invidia... Non lo so... Ho soltanto capito che la madre ha delle aspettative e lei cerca sempre approvazioni in particolare dalla stessa, ma anche dalla società in generale... Io le do e le ribadisco un amore incondizionato e che non mi interessa se fa o non fa delle cose pero so nel mio cuore mi infastidisce quel tizio...

Un altra considerazione è che sono convinto che lei con lui si era creata la maschera dell'esperta quindi innovava lei i giochi...
Mi da fastidio che lei considerava le cose con lui "cool" perche era un ragazzo cool...

Con me è forse meno sicura di se stessa come se il suo narcisismo venisse intaccato se non adempie aspettative...

Vi prego di correggermi se ai fatti ho aggiunto le miei considerazioni e queste si rivelassero errate, ma se non avessi questo "fantasma" non avrei nessun problema...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 NOV 2015

Caro Claudio
quello che tu descrivi non mi sembra tanto essere "gelosia del passato sessuale" della tua ragazza quanto un meccanismo di angoscioso e tormentato confronto con l'altro ragazzo, dove tu è come ti senta in qualche modo inferiore a lui nel saper "gestire" sessualmente una donna e nel ricevere piaceri erotici.
Questa tua attenzione ai dettagli di un possibile accaduto erotico tra loro e questo tuo rimuginare presunti fatti e tutto il lavoro mentale che ci sta dietro ti sta portando via tante energie e ti fa perdere di vista il punto focale della situazione.
E' come che tu voglia cercare di carpire dei segreti e imparare qualcosa da lui.
A leggerti mi da l'impressione quasi che non ti interessi poi molto della ragazza ma che sia questo tuo confronto con l'altro la cosa che ti "prende" di più.
Credo che, al fondo, ci sia una tua insicurezza di cui dovresti renderti cosciente in modo più chiaro.
Uno psicoterapeuta potrebbe aiutarti in questo.
Sarebbe importante per te tornare a concentrarti sulle tue qualità e la tua capacità erotica di dare alla tua donna piacere nel comunicare a lei affetto e amore, perché vedi, in una relazione, è questa la cosa importante: riuscire a trasmettere e comunicare quello che si prova ed essere certi che la nostra emotività arrivi.
Dovrai lavorare su te stesso un pochino per giungere a comprendere queste realtà relazionali e smettere di tormentarti.
Un caro saluto Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6956 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2015

Caro Claudio,
tra te e la tua ragazza mi sembra che il narcisista sei tu che ti definisci un grande esperto di sesso ed ammetti che l'ex della tua ragazza è riuscito ad attaccare il tuo ego.
Forse invece di fantasticare sul passato sessuale della tua ragazza e fare inutili confronti sarebbe preferibile migliorare l'intesa sessuale con lei dicendole chiaramente cosa ti dà più piacere in tema di sessualità.
Il tuo atteggiamento esprime, invece, alla base di tutto, una grande insicurezza che insieme al tratto narcisistico andrebbe corretta con un percorso di psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6964 Risposte

19323 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2015

Caro Claudio
mi sembra di intuire come la storia precedente della tua ragazza si colori di un intensità maggiore rispetto al reale nella tua ricostruzione e credo che sia proprio questo il problema . Ne è testimonianza il fatto che ammetti di non essere geloso della relazione più lunga ma di quella fugace ed intensa che lei ti ha raccontato.
Inoltre nel descrivere la tua compagna e le sue inibizioni sul sesso reale tradisci un insicurezza ed una sfiducia in lei che la fanno sembrare una persona diversa da quella che è con te .
Tuutto questo è innescato dall'attività sessuale che tu presumi essere inferiore rispetto a quella che lei aveva precedentemente di cui sai poco ; è proprio questo non sapere che alimenta la tua incertezza e le tue fantasie rispetto al passato che diventano così insostenbili. Tutto ciò inibisce la ricerca di un sereno confronto con lei su un tema delicato quale il sesso e ti impedisce di affrontarlo anche con te stesso perché la spiegazione che ti dai è quella nella quale tu secondo te non sei adeguato e che lei preferiva l'altro.
Questo pensiero è pericoloso perché poggia su delle tue supposizioni fondate su una tua insicurezza . Per cui ti consiglio di affrontare un percorso di analisi personale attraverso il quale sanare questa percezione che hai di te così svalutata .
Cordiali saluti
Dott. Sella Giacomo

Dott. Giacomo Sella Psicologo a Roma

59 Risposte

72 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 23000

domande

Risposte 84350

Risposte