Perchè sono cosi incerta?

Inviata da Martina · 31 ott 2017 Crisi adolescenziali

Salve, mi chiamo Martina ed ho 19 anni.
Dunque, io ho da poco terminato le scuole superiori e sono da circa un mese all'università. La facoltà che ho scelto è quella di Psicologia, da sempre affascinata dalla materia in questione, tanto che sin dal liceo ho voluto intraprendere studi umanistici.
Sono sempre stata totalmente interessata all'essere umano, mi ha da sempre suscitato una curiosità immensa ed una gran voglia di studiarlo, analizzarlo!
Immaginavo addirittura me stessa dottoressa, specializzata in un dato settore della psicologia, e in tutta sincerità l'idea mi emozionava tantissimo (e mi emoziona tuttora se mi capita di pensarci).
Nonostante ciò però , ora vivo una profonda insicurezza (io sono una persona fortemente insicura generalmente,ma mai come in questo periodo).
La mia insicurezza attualmente nasce dal fatto che all'università mi sto confrontando con discipline analizzate in manieta piu approfondita e complicata, so che è normale sia cosi, ma già mi sento incapace.
Ad aumentare le mie ansie generali vi è soprattutto l'immagine che ho dei compagni di corso, che sembrano avere capacità e predisposizione maggiori rispetto a me.
Così comincio a pensare che forse un giorno non sarei in grado di essere un buon dottore come ho sempre voluto, e che sto sbagliando tutto, o che non riuscirei a superare gli esami perché non sono abbastanza brava.
Sono letteralmente un fascio di nervi e confusione!
E pensare che dopo aver superato il test d'ingresso, ero felice!
Io so che in ogni caso non c'è altra facoltà che farei, non provo interesse per altre cose, proprio non ci penso; tuttalpiù coltiverei altre passioni.

Perché mi sento cosi spaesata? Ho sbagliato a scegliere questa facolta?
Non capisco più le mie reazioni.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 NOV 2017

Gentile Martina,
il passaggio dalla scuola superiore all'Università può averti un pò disorientata facendo emergere la tua insicurezza e scarsa autostima di base.
Quello che però, a mio avviso, è più importante di tutto è il sincero e grande interesse che provi per la psicologia.
Proprio per questo motivo, nel mentre andrai avanti in questo percorso di studi, ti suggerisco di prenderti cura di te e di questo tuo disagio iniziando contemporaneamente un percorso di psicoterapia personale che nel tuo caso sarà doppiamente utile.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7350 Risposte

20697 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 NOV 2017

Gentile Martina,
il passaggio dalla scuola superiore all'università è spesso connotato da ansie e incertezze.
Valorizzi gli aspetti positivi: ha superato il test d'ingresso ed è fortemente interessata per l'apprendimento delle discipline psicologiche.
Eviti il confronto con compagni, può darsi che lei abbia bisogno di un po' più di tempo oppure che i primi esami siano un po' ostici, ma superato l'impatto vedrà che la sua forte motivazione le farà raggiungere gli obiettivi desiderati.
Coraggio!
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1359 Risposte

1249 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2017

Gentile Martina,
Lei sta vivendo una fase di cambiamento importante, è appena giunta in università, un ambiente nuovo e conosciuto da poco.
Non attui confronti con i compagni di corso, rischia di entrare in un circolo vizioso.
Lei ha le proprie risorse e potenzialità da mettere in gioco.
Provi a superare l'insicurezza e l'ansia focalizzandosi sui propri punti forza, tenga a freno questi pensieri disfunzionali sostituendoli con pensieri maggiormente positivi.
Lei ha superato il test d'ingresso senza fatica, significa che ha gli strumenti necessari per affrontare l'università.
Si valorizzi e riconosca se stessa.
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2282 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2017

Buonasera Martina,
tutto quello che descrivi molto probabilmente è un sentimento condiviso da molti tuoi coetanei, anche se non ne fanno parola, quindi non sentirti sola. Il passaggio dal liceo all’università è un passaggio molto importante, sia per il carico emotivo, dovuto alle importanti scelte che devi affrontare, sia per l’impegno che gli studi richiedono. Affrontare situazioni del tutto nuove può portare un periodo di ansia e maggiore insicurezza, quindi non farti spaventare dalle tue reazioni. La cosa importante è che tu non ne venga sopraffatta, in questo caso può essere opportuno richiedere l’aiuto di un professionista che ti accompagni in questa fase di transizione così delicata.
Resto a disposizione
Dott.ssa Valentina Salatti

Anonimo-168997 Psicologo a Livorno

5 Risposte

1 voto positivo

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2017

Salve martina, capisco che questo periodo di incertezza la faccia sentire confusa e insicura , tuttavia essendo un periodo di forte cambiamento questo potrebbe capitare a diverse persone... la parte iniziale del percorso universitario è decisamente difficile, ognuno di noi ha bisogno di acquisire un metodo di studio, di entrare nell'ottica universitaria... ogni persona però ha i proprio tempi, le proprie modalità. .. qualche suo collega può averle già trovate, qualcun altro no...
Si prenda il tempo necessario e se sente il bisogno di un supporto provi a contattare un collega che esercita nella sua zona.
Se posso darle ulteriori informazioni mi contatti pure.
Un caro saluto

Dott.ssa Virginia Federica Papa Psicologo a Qualiano

3 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2017

Salve Martina, spesso può accadere che tutto ciò che è nuovo, diverso possa generare in noi dubbio e sconforto semplicemente perché è una cosa che non conosciamo e che non possiamo prevedere. Sono certa che, come sei riuscita a superare il test di ammissione, troverai un modo per dar spazio alle due risorse piuttosto che alle tue insicurezze. I colleghi di corso sono semplicemente altri, né migliori né peggiori, sono altri diversi da noi.
Resto a disposizione per qualunque chiarimento anche tramite skype.
Dott.ssa Enrica Vinci

Dott.ssa Enrica Vinci Psicologo a Messina

9 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27750

domande

Risposte 95700

Risposte