Perchè se non facciamo sesso, ma non riesco a lasciarla?

Inviata da ITALO · 8 lug 2014 Problemi sessuali

ho 60 e frequento un signora di 64 anni da circa 30 anni, quando eravamo giovani c'era il sesso, adesso da 10 anni non c'e' piu, il sesso è come andato in pensione.
Io da anni non sono piu' attratto da lei, ma continuo a frquentarla come amica perche' e' una brava donna, e perche' quando di bisogno lei mi ha sempre aiutato anche economicamente e quindi io mi sento sempre in debito con lei, premetto che ho sempre restituito tutto.
Io vivo da solo e per il sesso frequento qualche donna piu' giovane occasionalmente e talvolta a pagamento, non so come fare a staccarmi completamente da lei senza farla soffrire.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 LUG 2014

Egregio signor Franco,
meglio parlare apertamente alla donna anche delle sue intenzioni
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1570 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2018

Caro Italo,
lei appare come una persona confusa. Ha bisogno di chiarirsi su cosa questa donna rappresenti per lei a livello inconscio. Le consiglio qualche seduta con uno psicologo.

Angelo Feggi - Psicoanalista Genova

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

473 Risposte

730 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 LUG 2014

Caro Franco,
mi sembra che lei abbia una visione chiara di cosa vuole in una relazione amorosa e da una donna e che con questa signora lei non senta più soddisfazione e appagamento da molto tempo ma solo tanto affetto. Forse la sua è più una tematica che ha a che vedere col senso di colpa, in questo caso specifico, con questa signora per il timore di arrecarle sofferenza. In tal caso il senso di colpa è un sentire che va esplorato, indagato e approfondito. Le consiglio un approfondimento attraverso un consulto psicologico. Saluti.

Dott.ssa Saladino Luisa Psicologo a Monza

23 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 LUG 2014

Non ci dice il motivo per cui intende lasciarla. In fondo nella vita avere da 30 anni una amica fidata, che sappiamo che ci aiuta in caso di bisogno, mi sembra una cosa bella e importante.
Forse la signora vorrebbe di più?
Ci mancano molto dati, per poter dare una risposta. Ma siamo qui.

Dr.Brunialti, psicoterapeuta, sessuologa, psicologa europea Psicologo a Rovereto

214 Risposte

716 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 LUG 2014

Scusa Franco,
hai una motivazione sufficiente per troncare la relazione? Se si, è importante sapere quale e se no, perché non continuare come stai facendo, basandola sull'amicizia.
Per ulteriori comunicazioni puoi ricontattarmi quando vuoi.
Dott.ssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

642 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 LUG 2014

Gentile Franco,
penso che dovrebbe fare completa chiarezza anche dentro di sè: vuole davvero troncare ogni rapporto o accetterebbe contatti diradati che non chiudono completamente la strada ad un rapporto amichevole? Conseguentemente alla risposta può poi trovare assieme ad uno psicologo i modi migliori per conseguire l'obiettivo desiderato.
Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

722 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 LUG 2014

La situazione è composita e apparentemente ambivalente:
- alla fine parla di staccarsi senza farla soffrire: intende dire che non è più innamorato?
- anche senza sesso una relazione può essere una relazione amorosa, no?

Ma dal titolo penso che secondo le sue credenze lei non contempli questo. Quindi prendendo atto di come intende la sua vita amorosa, sarebbe utile sapere se di questo ha mai parlato a questa sua compagna. Nel caos non l'avesse fatto direi che sarebbe il caso, dopo tanti anni di trovare il coraggio per confrontarsi. Nel caso lo riporti come problema, se lei lo vive così. Inoltre potreste fare un percorso di coppia che seppur possa apparire "assurdo" potrebbe essere una occasione per trovare nuovi stimoli e comprendersi meglio...

Ci sono tante domande aperte che mi pongo leggendola sarebbero necessari molti approfondimenti, secondo me la tematica, sua perosnale, non è così superficiale. Mi sembra che si parli di come si intende l'amore e la vita di coppia in genere... Mi faccia sapere. Dott Edoardo Savoldi

Dott. Edoardo Savoldi Psicologo a Codogno

12 Risposte

59 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85700

Risposte