Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Perché non vuole avere un rapporto?

Inviata da Francesca il 26 feb 2018 Terapia di coppia

Salve, mi chiamo Francesca.
Ho 18 anni e sto con un ragazzo che ne ha 25, esattamente oggi stiamo insieme da un anno. Quando ci siamo fidanzati ci eravamo trovati d’accordo sul voler aspettare fino al matrimonio per avere rapporti sessuali completi. La mia motivazione per questa scelta è stata il semplice fatto di essere una ragazza “vecchio stampo”, insieme alla convinzione di voler aspettare la persona giusta. Al contrario, lui è sempre stato molto vago sulle sue motivazioni, che per lo più sembravano scuse come, ad esempio, le conseguenze che potrebbero esserci, riferendosi ad un’ipotetica gravidanza. In realtà io avrò anche 7 anni meno di lui, ma conosco tutti i contraccettivi esistenti e per questo mi rendo conto del fatto che una gravidanza, anche se possibile, sarebbe improbabile usando un po’ di attenzione. Il problema è sorto, però, dal fatto che ultimamente ho cambiato idea su questa mia decisione ed ho provato a parlargliene ma lui ha semplicemente liquidato i miei tentativi rifiutandosi di iniziare il discorso. Ho provato a parlarne con il suo migliore amico e lui sostiene che sia spaventato, ma neanche lui capisce da cosa, così come non lo capisco io. Sarà che non l’ha mai fatto e si sente in difetto perché è un maschio e a 25 anni si è soliti pensare che uno abbia già avuto esperienze, sarà che lui è un ragazzo timido, ma anche io sono del tutto inesperta come lui e vorrei che riuscissimo a parlarne, solo che non ho idea di come e cosa dirgli, né del perché rifiuti anche solo l’argomento.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Francesca,
è più che legittimo tu voglia condividere questo aspetto con il tuo ragazzo, e che la mancanza di comunicazione sia un grande impedimento per il vostro benessere e per poter comprendere meglio le ragioni che caratterizzano la scelta di lui. Ciò che mi sento di consigliarti, è di provare nuovamente ad affrontare l’argomento facendo presente al tuo ragazzo quanto per te sia importante; concedigli del tempo se dovesse essere necessario, continuando a manifestargli la tua vicinanza ed il tuo affetto, ma non dimenticando che il tuo benessere è prioritario. Se non doveste riuscire a trovare un valido canale comunicativo, una terapia di coppia potrebbe essere indicata per la vostra situazione.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1116 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Francesca,
quello della sessualità è un argomento spesso delicato da affrontare, ma è fondamentale poterne parlare all'interno della coppia, come lei giustamente afferma. Così come lei ha delle ragioni proprie che l'hanno spinta a modificare la sua opinione, possono esserci tanti diversi motivi che spingono invece il suo ragazzo a mantenere l'idea di partenza, ma è davvero importante potersi confrontare sull'argomento, chiaramente evitando lo scontro e mantenendo un atteggiamento non giudicante l'uno verso l'altra. Se non doveste riuscire ad affrontare la questione da soli, potreste provare a rivolgervi ad un Consultorio o ad un professionista per un colloquio di coppia. Se lo desidera sono a sua disposizione
Un cordiale saluto
Drs Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

993 Risposte

458 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Francesca la comunicazione in una coppia è fondamentale, se fossi in te cercherei di parlare con il tuo partner di questo tuo desiderio. Il fatto che lui non voglia parlarne potrebbe essere riconducibile a timidezza oppure la paura di fare un passo grande. Il fatto che per te sarebbe la prima volta implica il fatto che sia una cosa molto importante ma che vi sia responsabilità da parte di entrambi.
IL consiglio è cercare di affrontare l argomento magari in una terapia di coppia.
Cordiali saluti dott.ssa Bonaria Peri psicologa psicoterapeuta

Studio di Psicologia dott.ssa Peri Bonaria Psicologo a Marina di Massa

61 Risposte

14 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19300

domande

Risposte 78300

Risposte