Perché non voglio fare l'amore e non raggiungo mai il benessere di coppia?

Inviata da Isabella il 15 lug 2014 Terapia di coppia

Salve dottori, vi scrivo per avere dei consigli. Sono una ragazza di vent'anni e da un anno a questa parte ho avuto i miei primi rapporti sessuali. Di fatto, credo di aver forzato un po' la mano, poichè, nonostante volessi bene al ragazzo con il quale stavo, non mi andava di farci l'amore (non riesco a capire bene il motivo). Mi sarebbe così tanto piaciuto fare l'amore con lui, ma poi mi sono resa conto, che al momento di concretizzarsi, non ne avevo mai voglia. Spinta dalla curiosità e dalla speranza che le cose potessero cambiare ho fatto la mia esperienza ma, in realtà, hanno portato al termine di tutto poichè dopo aver fatto l'amore con lui, oltre che a essere stato privo di sensazioni, mi resi conto che non avevo neanche voglia di ripeterlo. Io sono davvero confusa perchè con questo ragazzo al di fuori della sfera sessuale ho sintonia, ma quando si tratta di intimità, il mio corpo molto spesso si blocca. Non è semplicemente il ragazzo giusto? Ma come è possibile che a vent'anni io non riesca mai a sentirmi coinvolta totalmente in una storia sentimentale? e che non abbia voglia, sul concreto (perchè nel mio immaginario non è così) di fare l'amore? Mi sento così precaria sotto questo aspetto, la vivo come una vera e propria mancanza e abnegazione

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Isabella,
nel suo particolare caso e situazione penso che più di utili consigli a distanza avrebbe bisogno di sentire un sessuologo clinico che possa capire le cause del suo problema ed intervenire concretamente e per sempre quanto prima
dr paolo zucconi, sessuologo clinioc e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1551 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Isabella,
a volte in corrispondenza di un rapporto sessuale si attivano una serie di pensieri a catena incontrollabili che interferiscono con il benessere sessuale di coppia. Altre volte nutriamo dentro di noi delle paure associate alla sessualità (false credenze, convinzioni errate etc) o ancora possono innescarsi delle dinamiche di coppia disfunzionali che non le permettono di lasciarsi andare totalmente. Tutto questo però deve essere affrontato nel contesto adeguato, anche solo attraverso una consulenza sessuologica con un esperto e che sarà sicuramente analizzato e risolto.
Le porgo i miei più cordiali saluti
Dott.ssa Martina Panerai

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Isabella, penso che dovresti andare alla ricerca del motivo per cui non riesci a fidarti di un uomo, non riesci ad abbandonarti. Fare l'amore solo perchè lui te lo chiede, o perchè lo fanno tutti, non è una motivazione sufficiente. Avere un rapporto sessuale soddisfacente è possibile solo se riesci a lasciarti andare, senza paura, senza dubbi. Può darsi che qualcuno ti abbia delusa, o non abbia risposto alle tue aspettative, o che ti abbia molestato, quando eri piccola. Prova a pensarci un po', e vedi se c'è, nel tuo passato, qualcosa che possa averti bloccata. Comunque, la prima volta non è quasi mai come ce lo si aspettava... Rifletti su quello che ti lega a lui, su cosa rappresenta per te, e su cosa ti aspetti da lui. E magari la prossima volta andrà meglio ;-)

Dott.ssa Cinzia De Martini Psicologo a Bareggio

12 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

c'è solo una cosa da fare: A-NA-LI-SI !

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Isabella, in un' età come la tua potrebbe essere semplicemente che non ti senti pronta, fisicamente, escludento alformazioni o patologie, lo sei, ma la crescita presuppone anche l' aspetto mentale, delle emozioni, dei sentimenti.

dott. Pier Paolo Bottin

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno gentile Isabella,
non si forzi e ascolti dentro di sè il desiderio. Forse ancora non è pronta o forse ha delle aspettative che prima è bene accettare dentro di sè e poi con calma, se sono realistiche, andranno comunicate al proprio partner. La riflessione genera l'ascolto di parti di sè inespresse e represse. Ecco, il primo passo è questo. Le faccio i miei migliori auguri

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Isabella
da cosa dipende la tua non vogliavdi fare l'amore?
I motivi possono essere diversi; paura di perdere il controllo? Una tua difesa? Difficoltà nella accettazione di se? Potrei continuare l elenco. Ma forse dovresti rivolgerti ad un collega per capire meglio cosa ti porta va questa mancanza di desiderio.
Dott di blasio Carmela

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Isabella, la sua mail e' piena di riflessioni importanti sulla sua esperienza affettiva e sul modo in cui vive il sesso. Viste le difficoltà che lei incontra a lasciarsi andare e vivere la sessualità con spontaneità e piacere, e' forse il momento di chiarire quali sono le sue priorità dal punto di vista affettivo,
Saluti
Dott. Dario Grigoli

Dario Dott. Grigoli Psicologo a Pinerolo

136 Risposte

114 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19750

domande

Risposte 77350

Risposte