Perchè non riesco a vivermi una nuova conoscenza in serenità?

Inviata da Giordana · 31 mar 2019

Buongiorno.
Sono una donna di 37 anni, ma quando mi relaziono con l'altro sesso torno bambina. Non riesco a portar avanti una frequentazione se non per qualche uscita, poi subentrano sempre le mie insicurezze, mi sento angosciata all'idea di perdere l'altro, non riesco a gestire la cosa, proietto tutto sul malcapitato di turno e questi, puntualmente, scappa.
In questi anni ne ho visti tanti scappare.. Ed è frustrante perché so che potrei dare tanto, e ho anche voglia di ricevere, ma non riesco a mostrar le mie qualità..
Gli uomini non fanno in tempo a vederle... Vedono solo una persona angosciata da cui è meglio allontanarsi per evitare problemi..
Intanto gli anni passano, io mi sento sola, avrei voglia di condivisione, di un compagno al mio fianco, e tutto questo si ripercuote sulla mia autostima, confermandomi l'idea che io non meriti amore e sia destinata a stare sola fino alla fine dei miei giorni.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 APR 2019

Gentile Giordana,
si dovrebbe comprendere meglio cosa intende quando dice che con l'iniziare una relazione torna bambina.
Forse intende dire che non si fida abbastanza, che teme di essere abbandonata o che diventa ossessiva con la sua gelosia e la sua insicurezza, tutte cose che fanno allontanare il partner.
Dal momento che sembra consapevole della dannosità di questo meccanismo a mo' di circolo vizioso, non le resta che intraprendere un percorso di psicoterapia per interromperlo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20219 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2019

Gent.le Giordana, capisco il suo stato d'animo. Lei ha già chiaro il meccanismo che mette in atto quando entra in relazione con un uomo e la dinamica che poi si instaura, facendola entrare in un circolo vizioso che non fa altro che aumentare il suo senso di inadeguatezza. Per interrompere tale dinamica dovrebbe lavorare sui motivi che sono alla base di questa paura dell'abbandono di cui parla, capire da dove deriva la "convinzione" di non essere degna di amore e da dove nasce il bisogno di mettere un muro difensivo tra lei e le altre persone. Questo le potrà dare una mano per uscire da questa dinamica ripetitiva e trovare il modo per utilizzare le risorse che lei ha.
Rimanendo a disposizione per ulteriori chiarimenti, la saluto cordialmente.

Dott.ssa Maria Cristina Brezzi Psicologo a Bibbiena

5 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2019

Gentile Giordana, probabilmente lei ha un disturbo di personalità. Se veramente vuole risolvere il suo problema deve trovare una/un terapeuta di alto livello, ed affidarsi in una terapia lunga e impegnativa. Un cordiale saluto
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

906 Risposte

378 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte