Perche non riesco a venire?

Inviata da Chiara · 7 mar 2017 Terapia di coppia

Buonasera, questa cosa mi imbarazza molto ma avrei bisogno di un consiglio..Io e il mio ragazzo stiamo insieme da 3 anni ma ancora ora, quando ci capita di fare l'amore, non riesco a venire durante il rapporto anche se lo trovo molto piacevole. Il nostro rapporto fino ai 2 anni andava alla grande, molto affiatati e molto intimi, ma prima dei 3 anni io lo lasciai per un problema familiare che mi portò a distaccarmi da tutti..per fortuna, soprattutto grazie a lui che mi è stato vicino, dopo 2 mesi siamo tornati di nuovo insieme e da quel momento non ci siamo più separati. Il mio problema è questo, perché durante il rapporto non riesco a venire anche se lo trovo molto piacevole? Ho letto che molte ragazze non vengono con la penetrazione anche se essa risulta molto piacevole, magari sono una di loro? Avete qualche consiglio per me? Questa cosa mi fa sentire molto a disagio perché non voglio che il mio ragazzo pensi che non mi ecciti lui o che ci sia ancora qualche problema tra di noi..Io sono una ragazza che pensa molto durante il giorno è questa cosa mi sta portando a crearmi tante paranoie che non mi fanno vivere al meglio i momenti intimi..spero in una vostra risposta buona serata.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 MAR 2017

Gentile Chiara,
innanzitutto è importante sapere se la sua è una condizione di anorgasmia primaria o secondaria cioè se è stata sempre presente anche con eventuali partners precedenti oppure è emersa in un secondo momento.
In questo secondo caso le cause possono essere organiche, psicologiche o relazionali.
Il suggerimento è per una terapia di coppia condotta da uno psicosessuologo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 MAR 2017

Cara Chiara, la sessualità femminile è più complessa di quella maschile. Come sai, generalizzando, vi sono due tipi di orgasmo: quello clitorideo e quello vaginale. Il secondo viene raggiunto, in genere, meno frequentemente o addirittura quasi mai. Ciò è normale. Nel senso che vi è un ampio ventaglio di strutture psicosomatiche. E' un discorso più ampio di quanto sia possibile in questa sede. Se la cosa Ti crea problemi Ti suggerirei di consultare uno specialista che potrà valutare il quadro psicofisico generale e darTi tutte le delucidazioni in merito.
Cordialmente. Dr. Marco Tartari

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

738 Risposte

442 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 MAR 2017

Buonasera Chiara, non ci dice se, prima del problema familiare, quando i rapporti andavano alla grande, lei riusciva ad avere l'orgasmo. Questa sarebbe una informazione importante perché si potrebbe ipotizzare la causa del suo problema derivante da quella questione familiare. In ogni caso, da ciò che scrive, emerge un rapporto col partner con qualche problema e con qualche questione irrisolta tra voi due. Calcoli che, al netto di problemi funzionali organici, se lei non riesce ad avere l'orgasmo, questo dovrebbe essere trattato come una sensibilità della coppia (e non solo per le insoddisfazione del partner). Talvolta (se non spesso), i problemi sex sono un indice di un qualche tema relazionale che chiede attenzione ma che, al momento, non viene visto (o non vuole essere visto). Dunque, la invito a parlarne in questi termini con il suo ragazzo ed, eventualmente non si riuscisse a risolvere il vostro disagio, sarà meglio rivolgersi ad un terapeuta di coppia (più che un terapeuta dei disturbi sex, nel vostro caso).
Buona fortuna
dott. Massimo Bedetti
Psicologo/Psicoterapeuta
Costruttivista-Postrazionalista Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Psicologo a Roma

723 Risposte

1077 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88400

Risposte