Perché non riesco a dimenticare la mia ex?

Inviata da diego · 13 ott 2014 Terapia di coppia

buona sera sono un ragazzo di 39 anni circa due anni fa mi sono lasciato molto male con la mia ex ragazza molto più giovane di me...la rottura del rapporto è stata determinata da incomprensioni inerenti il mio passato affettivo e professionale; ho celato molti particolari che con il tempo hanno minato il ns rapporto...questo non è stato fatto con cattiveria, ma solo per la tremenda paura di perdere la mia ormai ex ragazza di cui ero e sono follemente innamorato.Morale sono due anni che continuo a sognarmela, continuo a parlarne con chiunque e sento sempre in me la possibilità il sogno l'idea che possiamo tornare insieme anche se da quando ci siamo lasciati non abbiamo avuto neanche la men che minima possibilità o volontà di rivederci risentirci o per lo meno la possibilità di scambiare due parole. a tal riguardo chiedo a voi consiglio sul come procedere anche perchè non voglio nella maniera più categorica iniziare una relazione con una nuova donna. Cordiali saluti. diego

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 OTT 2014

Gentile Diego
penso che ci sia davvero molta tristezza in lei per la perdita della ragazza che , come lei dice, ancora ama.
Purtroppo però la triste realtà è che in amore occorre essere in due e se, in questi due anni, la ragazza non si è più fatta sentire (ed essendo molto più giovane di lei) è molto probabile che abbia un nuovo fidanzato.
Dico questo per un "Esame di realtà" (e comunque lei può magari verificare la situazione ) mettendosi in contatto con la ragazza o informandosi in qualche modo.
Io penso comunque che la cosa importante da fare sia cercare di elaborare attentamente questa perdita così dolorosa che, come lei fa notare col dire "non voglio nella maniera più categorica iniziare una relazione con una nuova donna" potrebbe davvero condizionarle la vita ... questo sarebbe un peccato essendo lei un uomo giovane e avendo tutto il diritto di costruirsi una nuova relazione, famiglia e quanto altro.
Un collega, nella sua zona, potrebbe aiutarla ad elaborare tutta la vicenda.
Cordiali saluti Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7010 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 OTT 2014

Le consiglio di intraprendere una psicoterapia perché la rielaborazione della rottura di un legame affettivo talvolta necessita di supporto e sostegno. Il rischio è che rimanga imprigionato in sensi di colpa attribuendosi erroneamente ogni responsabilità. Buone cose Dottssa Rosanna Tartarelli

Dott.ssa Rosanna Tartarelli Psicologo a Lucca

113 Risposte

84 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2014

Gentilissimo Diego,
non è chiaro il motivo per cui in questi due anni non avete potuto/voluto più risentirvi. La sua ex si rifiuta di avere contatti con lei, oppure il suo orgoglio non le permette di cercarla di nuovo? Sarebbe il caso che cercasse di comprendere cosa la lega ancora a questa ragazza e per quale motivo non riesce ad accettare questo distacco, a tal punto da non permettersi di pensarsi con una nuova compagna.
Le suggerisco di farsi aiutare da uno psicologo, che potrà aiutarla a trovare una risposta alla sua domanda.
Cordialmente,
Dott.ssa Cristina Pavia
Bologna

Dott.ssa Cristina Pavia Psicologo a Bologna

22 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2014

Caro Diego,
a distanza è difficile poterla aiutare. Le suggerisco di recarsi da un professionista per affrontare insieme a lui/lei i suoi vissuti.
Dott.ssa Gerbi

Dott.ssa Martina Gerbi Psicologo a Asti

143 Risposte

259 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte