Perché non mi sento abbastanza e non ho autostima?

Inviata da Martina · 15 gen 2018 Autostima

Salve..mi chiamo Martina, non ho mai avuto un ragazzo. 
Potrete dire..sei ancora piccola, hai una vita davanti..troverai la tua anima gemella! Beh vi sbagliate.
Parto dal presupposto che quando un ragazzo dimostra di essere interessato a me, comincia a venirmi l'ansia, ovviamente se è ricambiato.
Se capisco che vuole un contatto fisico..anche la cosa più banale, esempio prendermi le mani..comincio a sudare e mi tiro indietro
Quando vedo che la cosa inizia a farsi seria..cerco un modo per allontarlo.
Addirittura dico al ragazzo in questione che non mi piace abbastanza..che non sono per niente presa; il ragazzo capisce che io non sono mai stata realmente interessata e finiamo col non parlare più
Non so perché..ma non mi sento abbastanza. Non ho autostima. Mi faccio mille paranoie e mille problemi..del tipo: con tante ragazze che ci sono al mondo, perché quel determinato ragazzo deve volere me?! Perché devo piacergli proprio io?!
Delle mie amiche dicono che magari non è il ragazzo giusto..perché se lo fosse non dovrei pormi queste domande, "inutili", secondo loro.
Sarà anche il fatto che non avendo mai avuto un ragazzo..non ho mai baciato..e ciò mi impaurisce..perché appunto magari potrei non esserne capace. Anche se so che tutto poi viene da sé.
Ma io so che magari non è così..ma giustamente se non mi butto..non potrò mai saperlo e finirò con l' arrivare un giorno piena di rimorsi e pentimenti.
Quindi cosa mi consigliate? Perché anch'io, come tutti penso, vorrei avere un ragazzo affianco a me! Ah..e sono anche abbastanza timida all'inizio
Grazie in anticipo!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 GEN 2018

Buongiorno Martina non leggo la tua età o forse mi sfugge, da quello che intuisco sei molto giovane ma questo sembra non bastare. Quando ci si sente in corsa per essere al paro degli altri anzi peggiora le cose. Se pensi che la tua timidezza impedisca di vivere serenamente le relazioni con L altro sesso ti consiglio qualche colloquio psicologico magari potrà aiutarti a comprendere meglio le radici del Problema. Con i migliori auguri Dottssa Maria Pizzale

Dott.ssa Maria Pizzale Psicologo a Roma

90 Risposte

57 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte