Perche non avevo problemi di orgasmo mentre ora non riesco piu a raggiungerlo?

Inviata da Noemi. 1 giu 2016 2 Risposte  · Anorgasmia

Sono Noemi e ho 23 anni. Ho avuto moltissime esperienze sessuali e per me il sesso è fondamentale e quasi un punto fisso. Sono due anni che quando vado a letto con un uomo non riesco a raggiungere l'orgasmo come se la dimensione in cui entravo in passato durante l'atto sessuale ora non fosse più raggiungibile. Non capisco se centra la concentrazione, ma ho constatato col tempo che devo amare un ragazzo per arrivare a quello stadio lì. Nel privato guardo video di donne con seni prosperosi, e se loro iniziano a toccarsi per me l'orgasmo è facile e cerco di ritardarlo il più possibile. Se mi concentro sono in grado di venire solo riempendomi di quelle immagini. La mia paura è che per me l'orgasmo sia solo collegato e possibile con me stessa e i miei pensieri. Ma ricordo di aver provato tanto nei rapporti sessuali passati e credo si sia creato un blocco che non riesco a comprendere. La motivazione di questo cambio estremo mi è ignota.. Sto con un ragazzo da un anno e non sono mai venuta con la penetrazione ma solo col sesso orale. Cosa posso fare? La mia omosessualità è solo mentale perché sono certa di essere attratta dai maschi. Delle volte mi sembra di non sentire nulla durante l'atto e le dimensioni del suo pene non sono entusiasmanti. Ma lo amo col cuore e penso che tutto si possa superare, ma non so come ne da dove partire.
Grazie per l'ascolto e anticipatamente per consigli futuri.

paura , passato

Miglior risposta

Buongiorno gentile Noemi,
la situazione che ci presenta è delicata in quanto Lei stessa accenna a diverse sfumature che tratteggiano la sua sessualtà e si percepisce la sua volontà di comprendere cosa Le accade, ma la consultazione corretta è possibile solo de visu, da qui noi possiamo solo orientare e non possiamo approfondire specificatamente le singole problematiche e Lei ha tanto da dire. Il suggerimento è verso una psicoterapia ad orientamento psicodinamico condotta con una psicologa psicoterapeuta.
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Noemi,
da ciò che scrive, sono tante le possibili cause di questo suo problema, ma l'importante è non sottovalutare la sua voglia di risolverlo e di passare dal "perchè" al "come" fare per stare meglio. Le consiglio di affrontare un percorso con un collega psicologo, grazie al quale sbloccherà i sensi di colpa e le paure che la bloccano per stare meglio.
Le auguro buona giornata
Dott.ssa Ilaria Albano
Psicologo a Roma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

1 LUG 2017

Logo Dott.ssa Ilaria Albano Psicologa Dott.ssa Ilaria Albano Psicologa

269 Risposte

308 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Perché non riesco più a studiare?

4 Risposte, Ultima risposta il 16 Ottobre 2014

Non riesco più ad amare come una volta

2 Risposte, Ultima risposta il 23 Giugno 2018

Non riesco più a fare niente

2 Risposte, Ultima risposta il 04 Luglio 2019

Non riesco più ad andare avanti dopo rottura

4 Risposte, Ultima risposta il 17 Dicembre 2018

Sono sempre più convinta di avere problemi

2 Risposte, Ultima risposta il 21 Dicembre 2017

Perché non riesco ad andare dal ginecologo?

4 Risposte, Ultima risposta il 21 Dicembre 2018

Perché non riesco a dire di no?

3 Risposte, Ultima risposta il 20 Luglio 2016

Perché non riesco a dimenticarlo?

4 Risposte, Ultima risposta il 30 Ottobre 2015