Perché mio marito si comporta così?

Inviata da Toro 2016 · 19 mag 2016 Terapia di coppia

Mio marito dice di non amarmi più, e vuole stare separati in casa perché lavora solo lui, se lui andasse fuori di casa le spese sarebbero insostenibili. Il mondo mi è caduto addosso, sto male, e lui mi dice che l'amore verso di me non c'è più, però prova tanto affetto e mi vuole tanto bene. Gli ho chiesto il perché non prova più amore, lui mi dice che la nostra vita era monotona, che ho lasciato il peso della famiglia a lui (abbiamo 2 figli), io non capisco se non prova amore perché mi bacia sulla bocca, mi dice che vuole starmi vicino, che vuole aiutarmi, mi abbraccia di giorno, di notte? Sono molto confusa, dice di stare separati in casa e poi mi bacia, mi abbraccia, mi tiene stretta a sé. Non capisco, forse farà così perché gli dispiace vedermi triste e disperata?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 MAG 2016

Buongiorno Toro 2016,
Ha mai provato a proporre a suo marito una terapia di coppia?
Credo che ad oggi questo sia l'unico modo per lavorare sulla vostra relazione in maniera attiva e costruttiva..
In alternativa deve capire fino a quanto può accettare questa situazione e magari intraprendere un percorso di terapia personale potrebbe essereLe d'aiuto per sostenerla e supportarla..
Resto a disposizione per qualunque dubbio o chiarimento
Cordialmente
Dott.ssa Battilani Cristina

Dott.ssa Battilani Cristina Psicologo a Parma

57 Risposte

25 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 MAG 2016

Sino a quando tuo marito non si rendera' conto di avere un problema e chiedera' aiuto non si puo' fare niente, purtroppo.
Al momento, puoi solo scegliere di vievere una convivenza infelice o trovare un modo di vivere altrove.
Mi spiace, ma gli altri non si possono cambiare se non vogliono. Coraggio

Anonimo-157342 Psicologo a Montebelluna

554 Risposte

452 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 MAG 2016

Cara Toro,
in effetti i comportamenti di suo marito possono sembrare ambivalenti. Bisognerebbe anche capire che cosa le recrimina nello specifico e se ci sono stati litigi tra voi su temi importanti e/o cambiamenti da parte di uno o dell'altra, in modo da poter chiarire meglio la situazione.
Io le consiglio di proporgli una terapia di coppia, perché da quello che scrive sente che qualcosa da salvare c'è anche da parte di suo marito probabilmente, quindi perché non tentare? Un aiuto di questo tipo permette di mettere in luce aspetti individuali che vengono mossi nella coppia e le risorse migliori per far fronte alle difficoltà insieme.
Rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Un caro saluto,
Dott.ssa Elisa Paterlini

Dott.ssa Elisa Paterlini Psicologo a Carpi

32 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte