Perché mi sono affezionata così tanto alla mia professoressa?

Inviata da Vittoria · 11 ott 2013 Dipendenza affettiva

E dall'inizio dell'anno scorso che ne sono completamente ossessionata. In lei vedo una donna ideale u esempio da seguire. Ciò che io vorrei essere. E bellissima e mora alta ha i capelli lunghi e ricci.. Siamo simili per queste cose anche se io sono liscia. Tutta la scuola la detesta e molto severa dicono ma a me non sembra e gentilissima comprensiva e si arrabbia solo quando gline dai modo (con me per esempio non si è mai arrabbiata) vorrei che fosse la mia mamma! Abita vicino a me e l'ho scoperto poco tempo fa mentre stavo passeggiando con il cane. Mi ero persa e riconosco la sua macchina rossa in un piazzale. Non potete capire quanto ero felice.. Ma perché? I miei amici mi prendono per scema mi sfottono sempre dicendo che non sono normale. In pratica la odiano ma senza motivo.. La sogno sempre (strano ma vero) e in ogni cosa trovo un modo per ricollegarla al lei. Non c'è un momento della giornata io cui io non pensi a lei.. La stimo troppo. Con me lei è molto gentile e dolce. Sa che sono una sua grandissima ammiratrice perché oggi appunto un mio amico glielo ha detto facendola sorridere.. Lei che non ride mai o quasi mai mi ha fatto davvero molto piacere sapere che l'ha fatto proprio perché ha saputo che mi piace.. Perché questa cosa? In realtà non c'è una vera domanda qui ma voglio solo un vostro parere un giudizio....... Mi impegno molto bela sua materia e infatti ho buonissimi risultati, lei ne è felice e me lo dimostra spesso.. Cosa devo pensare? Perché tanta stima nei suoi confronti? (Dimenticavo di dire che ormai tra internet e amici vari ho scoperto molte cose su di lei.. Sono ossessionata completamente svanita)
Dopo aver scoperto che ha pubblicato un libro ho chiesto ad un mio amico di un'altra classe di chiederle il titolo. Lui l'ha fatto tranquillamente e lei si è messa a piangere per tutta l'ora. Il suo libro e molto triste parla di sua figlia che stava per morire quando era appena nata ed io mi sento in colpa per aver chiesto a quest'amico di chiederle il titolo. E strano per lei piangere perché è una donna molto ferma e risoluta... Mi sento molto in colpa. Le ho scritto anche una lettera a nome di tutta la classe per il suo compleanno che sarà tra tre mesi...... Aiutatemi mi sento male

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 LUG 2014

Io anche misono affezionata alla mia prof....lei nn lo sa ...e mi farebbe piacere se losapesse...su internet ho scoperto delle cose ...ma nn ho il coraggio di dirle che la stimo....

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 OTT 2013

Dottor Giuseppe Del Signore la ringrazio per avermi risposto, come ringrazio anche il dottor Savasta. Con mia mamma ho dei rapporti abbastanza complicati, non le confido mai niente di personale. Lei e del tutto diversa da questa mia professoressa, in comune hanno che se si arrabbiano sono delle iene...

Cordiali saluti

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2013

Gentile Vittoria,
è straordinario quando si incontra qualcuno e si ha la sensazione di conoscere quella persona da sempre. Tante possono essere le cause di un affetto e di un trasporto tanto forte.
Mi contatti pure se volesse cercare di scoprire le potenziali cause di questo legame così intenso.
Cordialmente Dottor Savasta, Pistoia.

Dottor Antonino Savasta Psicologo Clinico Psicologo a Pistoia

155 Risposte

139 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2013

Cara Vittoria,
si tratta probabilmente di un processo di identificazione, una sorta di ideale al quale circhi di "tendere". Un donna forte, risoluta e rassicurante, che sa farsi rispettare e probabilmente incute un po' di "timore". Devi sapere però che anche questa persona ha i suoi lati negativi, come tutte le altre, non riesci a vederli proprio perché l'hai idealizzata, messa su un piedistallo insomma.
Invece com'è tua madre?
Quanto assomiglia o è diversa da questa professoressa?
Ci sono dei tratti che le accomunano o sono due persone completamente diverse?
Che rapporta hai con tua madre?

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

759 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Dipendenza affettiva

Vedere più psicologi specializzati in Dipendenza affettiva

Altre domande su Dipendenza affettiva

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte