Perchè la notte non riesco pù a dormire?

Inviata da mary · 25 set 2014 Elaborazione del lutto

Salve, sono una ragazza di 22 anni ed è un mese a questa parte che non riesco piu a dormire bene quando sono a casa mia. Il tutto è cominciato da quando mia zia (che abitava nella casa affianco) non è stata piú bene. Ora è passato piu di un mese dalla morte di mia zia e nonostante ció non riesco piu a dormire in modo sereno come facevo prima (mi sveglio di continuo e non mi sento per niente riposata al mattino). Ho notato che quando sono da un amica o dal mio ragazzo dormo benissimo. Volevo aggiungere che non affrontavo un lutto di una persona a me cara da quando ero piccola e che in questa situazione mi sono trovata sola poiche i miei erano in viaggio. Spero di essere stata abbastanza chiara e attendo una vostra risoosta.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 SET 2014

Gentile Mary,
probabilmente non ha ancora elaborato il lutto. Le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo nella sua zona.
Cordialmente,
dott.ssa Gerbi

Dott.ssa Martina Gerbi Psicologo a Asti

143 Risposte

261 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 OTT 2015

Gentile Mary,
la morte di questa sua zia è stata per lei, allo stesso tempo, un evento traumatico ed un lutto cioè una perdita irreversibile di qualcuno che ha fatto parte della sua vita. Per elaborare entrambe queste situazioni occorre molto più tempo di quello che nel suo caso è trascorso anche perchè la casa di sua zia è adiacente alla sua ed è presumibile che il rapporto che lei aveva con questa persona sia stato intenso e duraturo.
Occorrerebbero però maggiori informazioni sia su questo rapporto che su quello che lei ha avuto ed ha tuttora con gli altri suoi familiari stretti (specie i genitori) per poter comprendere meglio questo suo disagio.
Ne parli in seduta con uno psicoterapeuta e sarà aiutata a comprendere la patogenesi di questo sintomo di insonnia e il modo per poterlo superare.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7126 Risposte

20287 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 SET 2014

Cara Mary,
il lutto di una persona cara, oltre al dolore che ci procura la sua assenza, ci pone di fronte alla questione della nostra stessa morte. Fai rivivere l'immagine di tua zia dentro di te e cerca di evitare che questo evento "blocchi" la tua vita. Non dormire, nel tuo caso, potrebbe significare una ribellione alla tua vita "bloccata".

Cari saluti,
dott. Alessandro Bertocchi Bentivoglio (Bo)

Dott. Alessandro Bertocchi Psicologo a Bentivoglio

93 Risposte

148 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 SET 2014

Gentile Mary, il tuo corpo ti sta sicuramente dando delle informazioni importanti su come ti senti in questo momento. Credo tu non debba sottovalutare questa situazione, a maggior ragione che tu colleghi tale sintomatologia alla perdita di tua zia. Fondamentale, potrebbe essere stato, il fatto di esserti ritrovata 'sola' ed in effetti tu riesci a dormire bene quando sei in compagnia. Cogli questi elementi per prenderti cura di te e rivolgiti ad uno/a psicologo/a psicoterapeuta.
Cordiali saluti, dott.ssa Federica Iesce

Dott.ssa Federica Iesce Psicologo a Telese Terme

7 Risposte

98 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 SET 2014

Cara Mary,
probabilmente l’evento ha lasciato in lei delle tracce emotive. Che siano per la perdita ancora recente e in fase di elaborazione o per altre sensazioni e pensieri spiacevoli legati all’aver vissuto e gestito da sola, senza sostegno ed aiuto quel momento, questo potrà scoprirlo più approfonditamente con l’aiuto di un terapeuta. Se la situazione stressante è circoscritta a questo episodio luttuoso potrebbero essere utili anche pochi incontri per ristabilire maggiore serenità nelle sue notti.
Un caro saluto,
dott.ssa Chiara Francesconi

Anonimo-127163 Psicologo a Fano

319 Risposte

260 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 SET 2014

Salve Mary,
sei stata chiara fino ad un certo punto perché personalmente e secondo la mia impostazione psicodinamica, per approfondire il discorso, mi 'serve' conoscere il rapporto con tua zia e pertanto il suo ruolo nella tua esistenza, fin da quando eri piccola. E' fondamentale! Resto a tua disposizione, se vuoi.
Dottssa Carla Panno
psicooga-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

648 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 SET 2014

Gentile Mary,
una probabile "insonnia" è oggi ampiamente curabile e guaribile senza uso di psicofarmaci ma con intervento specifico da parte di un capace psicoterapeuta. Si rivolga ad uno specialista che possa innanzi tutto capire i motivi della sua insonnia e valutare la gravità del problema per poi intervenire miratamente e con successo in breve tempo.
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1570 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Vedere più psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Altre domande su Elaborazione del lutto

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte