Perché il mio ragazzo s'imbarazza a parlare del suo passato?

Inviata da Linda Cappuccini. 15 lug 2018 1 Risposta  · Terapia di coppia

Salve,
mi chiamo Linda, e sono una ragazza di 24 anni.
Da quasi due anni sto con un ragazzo della mia stessa età. Stiamo bene insieme, per ora non ci sono troppi problemi. Ogni giorno impariamo a conoscerci meglio, a migliorare laddove possiamo, a comprenderci e ad amarci.
Ma in me si è appena insinuato un dubbio che non mi fa dormire la notte: una di queste sere, mentre cenavamo insieme, ci siamo ritrovati a raccontarci allegramente alcuni aneddoti sui nostri amici (esperienze sessuali, episodi di ex ecc), cose banali in realtà. E così, presa dal momento (mi ha sempre incuriosita sapere qualcosa in più sul mio ragazzo.. non per forza dettagli ma aneddoti, se così possiamo chiamarli, sul suo passato. Non è curiosità o gelosia ma semplice desiderio di conoscere meglio il mio partner), gli ho chiesto semplicemente: "E tu? Cosa facevi? Raccontami qualcosa di te". E lui mi ha risposto, come forse mi rispose già un po' di tempo fa, "Lo sai che non mi piace parlare di queste cose. Mi imbarazzano". Gli ho chiesto il perché, e lui mi ha risposto "Perché si. Mi imbarazza parlare di queste cose con la mia attuale ragazza. Se dovessi parlarne con un mio amico, gli racconterei ogni cosa. Ma con te no.. con la mia attuale ragazza no. Sono cose mie private e che devono restare tali". Non ho insistito perché so che avremmo litigato. Solo che adesso sto male: i dubbi mi perseguitano. Perché prova imbarazzo a parlarne? In fondo, lui non ha risposto alla mia domanda. Mi nasconde qualcosa?
Non ho mai pensato veramente al suo passato.. ma questa sua chiusura categorica a parlarne con me, alimenta la mia voglia di sapere. Mi sento frustrata perche non posso parlarne con lui, dato che finiremmo solo per discutere (e lui è estremamente inflessibile riguardo la sua sfera interiore). So già che è una battaglia persa. Ma sto male... tutto questo mi fa sentire insicura. Sapere che ignoro qualcosa che lui omette volontariamente, magari anche importante. Altrimenti perché non parlarne liberamente (non i dettagli ma aneddoti in generale)? Oppure è normale provare imbarazzo?!
Non so che pensare... potreste aiutarmi a capire?! Ho già troppe altre paranoie da risolvere!
Ve ne sarei immensamente grata.
Buonanotte (per tutti tranne che per me, dato che non riesco a dormire),
Linda

amici , capire

Miglior risposta

Gentile Linda.
Non conosco il suo ragazzo quindi non saprei dirle se non desidera parlare del suo passato perché è una persona riservata o perché ci aspetti per lui dolorosi.
Il passato è parte integrante della persona e certamente responsabile della sua identità, ma ritengo sia un tempo sul quale non possiamo più intervenire.
Dovrebbe accettare il desiderio del suo fidanzato di non parlarne, forse lo farà n futuro quando si sentirà più sicuro e meno imbarazzato.
Le consiglio di concentrarsi e vivere al meglio il presente!
Un caro saluto
Dott.ssa Vanda Braga

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Domande simili:

Vedi tutte le domande
parlare del passato

2 Risposte, Ultima risposta il 18 Agosto 2017

Perché finisco per parlare del mio ex sempre e comunque

9 Risposte, Ultima risposta il 10 Dicembre 2015

Paura di parlare con ragazze

5 Risposte, Ultima risposta il 28 Novembre 2018

Il mio ragazzo mi impedisce di parlare con altri..

1 Risposta, Ultima risposta il 18 Dicembre 2018

Perchè non riesco a parlare di lui con i miei genitori?

5 Risposte, Ultima risposta il 03 Giugno 2015

Perché evita di parlare con me dopo il chiarimento?

4 Risposte, Ultima risposta il 10 Giugno 2015

Perche non riesco a parlare?

4 Risposte, Ultima risposta il 14 Maggio 2017

Perché sono geloso del passato sessuale della mia partner?

5 Risposte, Ultima risposta il 02 Settembre 2015

Il passato sessuale della mia ragazza m'impaurisce

4 Risposte, Ultima risposta il 29 Settembre 2015

Come definireste una ragazza con più storie nel suo passato

1 Risposta, Ultima risposta il 21 Marzo 2017