Perché ho rinnegato me stessa??

Inviata da Alice · 5 set 2019 Crisi adolescenziali

Salve a tutti sono una ragazza di 21 anni. Da quasi un anno a questa parte sto vivendo un periodo orribile. Sicuramente sta migliorando ma non riesco ad uscirne completamente. Sin dai 14 anni sono stata con una ragazzo, il mio primo amore. Fino ai 19 anni, quando ho deciso di lasciarlo. Lho lasciato perché sentivo di dover crescere, di scoprire me stessa ed eravamo ormai diventati fratello e sorella ai miei occhi. Dopodiché ho conosciuto un altro ragazzo con il quale ho intrapreso una breve relazione. Dopo quasi un anno ho deciso di voler tornare con il mio ex ragazzo che aveva però conosciuto un'altra ragazza e diceva di non voler tornare con me per essere stata con un altro. Da lì ho iniziato a stare malissimo fino a che qualche mese dopo sono tornata con il mio ex. Ad oggi stiamo ancora insieme ma non so perché io sento che è come se non lo fossimo. Da quando siamo tornati insieme é iniziato il mio periodo di depressione, avevo un pesante senso di colpa, ma non per averlo lasciato ma per essere stata con un altro ragazzo. Non mi sentivo amata, ma schifata e odiata. Ho perso completamente tutta la fiducia in me stessa. Non sentivo di poter contare su di lui. Anche se ho sempre dato tutte le colpe a me, anche per il suo comportamento nei miei confronti. Questa relazione non mi sta facendo bene, non mi sta facendo crescere ma ho sempre addossato il problema a me, a tal punto di essermi annullata. Mi sono convinta che tutto quello che ho fatto era una cazzata, che ero una scema, che quella non ero io e che senza di lui perdevo la mia strada. Ci. Ho creduto a tal punto che ho rinnegato me stessa e sono impazzita. Ho perso stima in me stessa ed è come se mi fossi attaccata ancora di più a lui ma che dall'altra parte non trovi un appoggio. Non so come uscirne, in tutti questi mesi ho pensato che dovevo prima star bene io e poi le cose tra me e lui sarebbero potute migliorare. Ho pensato di lasciarlo, così da poter ritrovare me stessa, ma ho paura di sbagliare. E non riesco nemmeno a capire se è realmente questo il problema di fondo. Sto buttando un anno della mia vita e voglio essere felice. Penso di essere entrata in un loop sbagliato, che mi fossi fatta convincere che quella persona quando non stavo con lui, non ero io. Ora sono molto più cosciente di tutto questo ma comunque ancora non del tutto. Come posso uscire da questa situazione??

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 SET 2019

Gentile Alice,
quando lei, dopo 5 anni, ha deciso di lasciare il suo ragazzo perchè confusa e insoddisfatta della relazione, sicuramente gli ha somministrato una frustrazione ed è già importante che lui sia riuscito a perdonarla e a ritornare con lei.
Ora la situazione sembra ripetersi e lei sta pensando di rifare la stessa cosa pur non essendone convinta.
Per stare dapprima bene con se stessa, cosa che condivido, non è necessario lasciare nuovamente il suo ragazzo, tanto più che ora non è convinta di volerlo fare.
E' sufficiente intraprendere un percorso di psicoterapia per ristrutturare la sua personalità e scoprire con l'aiuto di un esperto quali sono i suoi bisogni profondi ed i suoi progetti di vita.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 SET 2019

Gentile Alice,
sento la sua storia confusa e piena di dubbi, ciò che emerge chiaramente è che lei non sta troppo bene, emergono emozioni negative da elaborare.. Prima di attuare qualsiasi decisione le consiglierei di intraprendere un percorso psicologico per chiarirsi e prendere una decisione ponderato rialzando allo stesso tempo l'autostima ora molto bassa.
Resto a disposizione
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2240 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88400

Risposte