Perchè ho l'ansia quando devo portare qualcuno in macchina?

Inviata da Eddy · 13 gen 2016 Ansia

Salve a tutti. Per quale motivo mi viene ansia molto alta quando devo portare qualcuno in macchina che non sia un familiare stretto?
E' come se in quel momento sentissi una grande responsabilità nel portare qualcuno che non sia una persona fidata. E' come se quella persona dipendesse da me in quel momento...infatti esco sempre da solo in macchina a meno che non sia un genitore o mia sorella.
Questa cosa mi crea non poca frustrazione.
Sarei lieto di ascoltare le vostre risposte in merito. Grazie Eddy

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 GEN 2016

Buongiorno Eddy,
da quello che descrivi non possiamo parlare di "fobia di guidare" ma più di un "ansia da performance" sublimata in un comportamento socialmente ritenuto "rischioso" come la guida. Dai una profonda interpretazione alla tua paura dicendo che "come se quella persona dipendesse da me". Vi sono molti fattori da considerare per poter trovare "come" tornare a guidare serenamente:
- quando è cominciata
- che sintomi ti provoca
- quanto prima inizia l'ansia anticipatoria
- quali comportamenti di evitamento della situazione metti in atto
etc.

A Tua disposizione
Dott. Glielmi Fabio
Roma

Dott. Fabio Glielmi Psicologo a Roma

174 Risposte

267 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2016

Caro Eddy
credo che si tratti di un sintomo legato a forte insicurezza e paure interiori di assumersi responsabilità.
Per saperne di più occorre saperne di più di te...di tutto, di come vivi, di cosa fai, della tua storia e delle cose a cui dai importanza più altro ancora.
Dunque occorre indagare per comprendere e per risolvere.
Uno psicoterapeuta può aiutarti in tutto questo.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7329 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GEN 2016

Gentile Eddy, provi a riflettere su che cosa succederebbe se una fantomatica persona dipendesse da lei, per il tempo di una guida.
Quali conseguenze potrebbero occorrere? Potrebbe lei non essere all'altezza o giudicato?
È come se nella sua vita stesse accadendo qualcosa che mette alla prova la sua fiducia in se stesso, la capacità di affermare che possa affidarsi a se stesso e che di conseguenza possano farlo gli altri.
Oppure è sempre stato così?
Se il problema incide molto sulla sua vita di oggi o futura, le consiglio una consulenza psicologica, che possa divenire un percorso terapeutico se ne ha la motivazione.
A disposizione
Dott.ssa Moglie L.

Dott.ssa Lucia Moglie Psicologo a Ancona

110 Risposte

61 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GEN 2016

Salve Eddy,
portare in macchina una persona che non sia un familiare le provoca ansia. La blocca. Mi fa pensare che tutto ciò ha a che fare con il prendersi la responsabilità.
E' come se in presenza di un genitore e/o sorella delegasse a loro la responsabilità. E' vero "guida" lei, ma loro ci sono, si sente al sicuro.
Quando è solo le cose cambiano.
La saluto

Dott.ssa Fiammetta Favalli
psicologa e psicoterapeuta rogersiana

Dott.ssa Fiammetta Favalli Psicologo a Roma

57 Risposte

20 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2016

Caro Eddy,
quest'ansia che ti prende quando sei alla guida con qualcuno che conosci poco può essere messa in relazione a tue insicurezze e forse soprattutto al timore di essere giudicato negativamente come guidatore.
Il tuo discorso sul senso di responsabilità per l'incolumità del passeggero non è molto convincente perchè suppongo che tu tenga ancor più alla tua di incolumità e sarebbe difficile immaginare come si possa sentire un pilota di aereo di linea.
Il fatto invece che esci quasi sempre da solo in macchina è positivo perchè dimostra che non soffri di fobia della guida ma, anche per questo, occorrerebbe avere più informazioni.
Se vuoi approfondire può esserti utile un percorso di psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7523 Risposte

21052 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2016

Gent Eddy,

sarebbe opportuno approfondire alcune questioni relativa a tale paura

- quando essa si è presentata per la prima volta
- se hai mai vissuto in prima persona un incidente stradale oppure se qualcuno della tua famiglia ha mai avuto un incidente
- se nella tua infanzia sei stato esposto a racconti tragici di incidenti stradali e di altro genere
- che tipo di emozioni provi in qual frangente
- che tipo di pensieri fai (immagini e visulizzi per esempio uno scenario
drammatico etc)

e ancora: quando sei in auto con tua mamma e tua sorella, quali emozioni provi? quali pensieri fai?

L'EMDR è una tecnica di psicoterapia effiace e valida nel trattamento e superamento di situazioni stressanti come questa.

In bocca al lupo!

Dott.ssa Cristina Fumi
Psicologa Psicoterapeuta
Milano


-
-

Dott.ssa Cristina Fumi Psicologo a Milano

233 Risposte

239 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29800

domande

Risposte 101300

Risposte