Perché ho accettato tutto questo?

Inviata da Rinascita2021 · 27 mag 2021

Lui separato con figli adolescenti. 17 anni di differenza.

All’inizio tutto fantastico poi via via la realtà.

Lui vive con sua madre, i figli abitano con la moglie vicino e lui quando deve stare con loro dorme a casa della moglie perché non si e’ mai preso una casa per conto suo (per non mettere i figli nella condizione di spostarsi dice).
Per tre anni non solo ho dovuto farmi andare bene questa situazione ma non ho visto il minimo desiderio di un progetto di vita comune.
La nostra storia e’ stata vedersi qualche sera a settimana, ovviamente sempre lui da me e le vacanze insieme .
All’inizio non volevo pigiare sull’acceleratore pensando che le cose debbano venire naturalmente poi determinati comportamenti hanno iniziato a ferirmi sempre di più:

- non sono stata mai inserita nella sua famiglia tanto che non saprei dove andare a bussare se dovessi cercarlo,
- se lo chiamavo ed erano presenti i figli rispondeva con “eccomi” invece di “amore” o semplicemente del mio nome,
- quando ad un certo punto gli ho chiesto di divorziare come segno per ripartire insieme ha fatto false promesse che in due anni non ha mai mantenuto.

Tutto ciò mentre mi diceva che ero la persona più importante della sua vita.

Lo schifo più totale e’ stato il lockdown che io ho passato da sola in casa mia (la mia famiglia vive lontano) e lui a casa della madre a due chilometri di distanza. Neppure una volta mi ha chiesto di passare insieme quel periodo o semplicemente come stessi.

A novembre si e’ preso il COVID insieme ad i figli e ha trascorso la quarantena allegramente con moglie e figli.

Finalmente ho detto basta.

Mi guardò indietro e non so come ho fatto a farmi trattare così e a farmi sminuire così, mi chiedo se ci sia qualcosa che non va in me.
Perché mi sono accontentata di una storia a metà?
Di tutte le domeniche passata da sola?
Delle feste da sola?

Perché ho creduto ai suoi ti amo invece di darmi una svegliata?

Non so se questo ha a che fare con il fatto che ho perso mia madre a 14 anni per cancro e sento di non aver mai avuto una forte famiglia alle spalle.
E’ per questo che non sono riuscita a lasciare andare una persona che evidentemente non mi amava?
Ho qualche sorta di trauma?

Non voglio mai più trovarmi in una situazione simile e se devo chiedere aiuto sono disposta a farlo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 MAG 2021

Ciao rinascita,
È bello leggere con quanta consapevolezza hai raccontato la storia, mi dispiace tantissimo per la situazione e per il modo in cui tu ti sia sentita.
Sicuramente potrebbe esserci del lavoro da fare con un professionista e capire se ci siano dei traumi o anche solo “ricerche” che tu faccia inconsciamente.
Resto a disposizione.
Dott.ssa Maria Pepe

Dott.ssa Maria Pepe Psicologo a Qualiano

32 Risposte

33 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAG 2021

Cara Rinascita2021
la prima cosa che mi sento di dirle è che per tutti vale una massima: ognuno di noi, in ogni momento, fa il meglio di quello che può fare.
E’ la nostra storia infantile, il rapporto con i genitori le nostre esperienze e la nostra personalità e il loro reciproco intreccio che determina le nostre credenze, i nostri pensieri e il nostro comportamento.
Ma per fortuna la nostra vita può offrirci la possibilità di cambiare le situazioni, se le sappiamo cogliere.
Ma affinchè ciò avvenga è indispensabile che la persona si permetta di riconoscerlo a se stessa.
Questo è il primo grandissimo passo, che purtroppo non tutti hanno la forza di fare.
Lei è una persona sensibile e se si concede di considerare questo suo dolore una formidabile occasione per
migliorare la sua vita potrebbe intraprendere un percorso che la porti a stare bene e proteggersi maggiormente in futuro.
Le auguro buone cose
Giordana Milani

Dott.ssa Milani Giordana Psicologo a Biella

156 Risposte

50 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAG 2021

Cara Rinascita,
ho letto con attenzione quello che hai condiviso e la tua domanda non è semplice. Trovo che tua abbia dimostrato una grande consapevolezza e maturità nell'essere riuscita a lasciare questa persona e le dimostri, ancora una volta, quando dici che vuoi lavorare su di te per non trovarti più in una situazione del genere. Sarebbe utile e interessante approfondire la tua storia di vita per capire la ragione per cui sei rimasta "intrappolata" in una situazione in cui non ti sei sentita felice e amata; non è comunque semplice chiudere una relazione in cui siamo noi ad essere innamorati e coinvolti, anche se abbiamo a disposizione tutti gli elementi per comprendere che non è la relazione "giusta". Il primo passo per la tua rinascita lo hai già fatto e questo è l'importante!
Rimango a disposizione se avessi voglia di avere un ulteriore confronto.
In bocca al lupo!

Marcella Giacon
Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Marcella Giacon Psicologo a Padova

47 Risposte

22 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte