Perchè ci si ostina a pensare che tutti devono provare forti emozioni?

Inviata da Gina · 23 ago 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

Buongiorno, ho raggiunto un equilibrio interiore. Voglio bene solo alla mia famiglia. Con le altre persone parlo; posso uscirci insieme, ma ho capito che è meglio tenere una certa distanza affettiva da tutti. Meglio non dare confidenza, e non farsi dare confidenza. Non voglio fidanzarmi; convivere; o sposarmi. Sto benissimo "zitella" come usano dire i popolani. Non voglio nemmeno amanti, o fare sesso. Il sesso mi disgusta: sudore; nudità e troppo contatto per i miei gusti. Ho provato il sesso, e ho confermato tutti i miei timori e perplessità: troppa intimità per i miei gusti. Non capisco perché sia obbligata a far sesso se non mi piace. No, ma ne vado fiera. Mi sono rotta di vergognarmi del mio pensiero sul sesso. Abbiamo accettato i gay; abbiamo accettato i trans e i bisex; perché non accettare quelli come me che tutto sto amore; emozioni; sudore; appiccicume fa raccappricciare. Non è pur sempre un orientamento sessuale, un non orientamento? Tutte queste emozioni non fanno per me; e ci vivo benissimo senza; anzi, sono felice. Perché devo essere come gli altri; imitare gli altri, e far finta di volere quello che vogliono gli altri? Io sono felice; perché devo imitare situazione che mi rendono infelice? Da bambina ho ricevuto una diagnosi di autismo, e non so se dipende da questo; ( non sono aspergher) ma io questo bisogno d'amore; sesso e bla bla, non l'avverto. Mi piace isolarmi nel mio mondo e fantasticare ( sono una scrittrice di lavoro) mi intrattengo così, da sola. Sono laureanda in medicina; e ho già una laurea scientifica; e ho vinto un concorso statale. Sul lavoro è meglio non dare confidenza a nessuno ( in realtà meglio non dare confidenza proprio a nessuno) non bisogna parlare di cose personali. Ho solo amici maschi, perché le femmine per la maggior parte sono invidiose; ipocrite; maleducate e arroganti. Ho avuto un fidanzato, ma era uno schizoide, e sinceramente è stata una bruttissima esperienza anche sessualmente. Mi sono fatta convincere da qualche oca che volevo un uomo, perché tutte le donne vogliono qualcuno; ma ovviamente per me non è così: a me tutto ciò mi fa sentire male. Perché siamo tutti obbligati a fare le stesse cose? Quando finirà la storia che se una non è fidanzata, e perché nessuno la vuole. ( se sei bella, la situazione è ancor più complicata) Molti ci rimangono che ho solo amici maschi, e nessuna amica femmina, ma che c'è di strano? Per carità, con le donne sane di mente vado d'accordo, e non ho problemi con loro; ma preferisco comunque avere amici maschi perché sono strana, e attiro persone strane, ed è meglio essere amica di uomini strani nerd; che di donne strane e sfigate, bruttine, stupide, e senza prospettive.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 AGO 2017

Sicuramente Gina, se ha trovato un equilibrio ed è soddisfatta della sua vita, non c'è alcun motivo per cambiare. Forse però nel profondo, ha come la sensazione che le sfugga qualcosa, ed è questo che l'ha spinta a cercare un confronto.

Dr.ssa Maria Giovanna Zocco Psicologo a Modica

162 Risposte

265 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 AGO 2017

Gentile Gina,
il suo scritto sembra più uno sfogo, con una richiesta relativa ad un problema.
Sicuramente nessuna la obbliga ad avere elazioni sentimentali e relativi rapporti sessuali, se lei si sente appagata e felice vivendo delle poche relazioni che ha instaurato.
Cordiali saluti
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1356 Risposte

1218 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 AGO 2017

Salve Cara

se sta così bene e ha raggiunto il suo equilibrio, perchè contatta un sito di psicologi per avere un parere in merito?

D.ssa Silvia Michelini Psicologo a Roma

162 Risposte

138 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16900

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85850

Risposte