Perché ancora penso la mia ex che mi ha lasciato con un sms?

Inviata da pierpaolo · 25 giu 2014 Terapia di coppia

Ci sono rimasto male quando lo scorso anno, la mia ragazza mi ha lasciato con un sms e non mi ha piu' voluto ne vedere ne sentire. Eravamo amanti da un anno. Entrambi sposati, ci conosciamo per caso e iniziamo una relazione bellissima di sesso e affinita' intellettiva mai provata prima, da ambo le parti. Ci si vedeva spesso e ogni volta uno pazzo dell'altra. Si stava benisssimo insieme. Una relazione matura e consapevole. Ad un certo punto mi manda un sms e mi dice di vuole chiudere e di non cercarla piu'. Ci sono rimasto male e ancora la penso. Non le ho mai chiesto spiegazioni, E' normale che io ci sia rimasto male e la pensi ancora? Come posso fare ad uscirne, visto che non mi ha piu' cercato e sono conscio che sia finita da parte sua?
Grazie per le risposte. (Ho una incredibile voglia di vederla, ma forse e' soltanto un bellissimo ricordo)

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 NOV 2015

Gentile lettore,
ho l'impressione che tutta la storia sia nata, sia continuata per un anno e sia finita, esclusivamente come una parentesi sessuale anche perchè entrami siete spostati.
Pertanto, alla luce di questa consapevolezza, diventa comprensibile che lei abbia potuto chiudere con un semplice sms e che tu, per quanto sorpreso e dispiaciuto, abbia accettato questa modalità di chiusura senza "protestare" e senza sentire nemmeno l'esigenza di un chiarimento.
In fondo è come se entrambi sapeste fin dall'inizio che doveva essere solo una parentesi, sulla chiusura della quale è stata lei, per motivi suoi, a decidere il momento.
La tua nostalgia è comprensibile ma non sufficiente per spingerti ad incontrarla ancora per un chiarimento di cui non c'è in realtà alcun bisogno.
Ti suggerisco allora, visto che sei sposato e probabilmente hai famiglia, di chiedere l'aiuto di un esperto per capire cosa ti ha allontanato da tua moglie e come possibilmente riavvicinarti a lei, pacificandoti con il mantenere dell'altra solo un bel ricordo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7048 Risposte

20148 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GIU 2014

Gentile Pierpaolo, non aver ricevuto spiegazioni soddisfacenti, può lasciare un senso di smarrimento, Interessante sarebbe inoltre comprendere cosa ti ha bloccato dal richiederle. Purtroppo in questa sede non ci e' possibile fornire un aiuto concreto che possa favorire un processo di svincolo, ti invito dunque a contattare uno specialista in zona, che possa impostare il percorso terapeutico per te piu' adatto. Un caro saluto, Dott.ssa Raffaella Orlando

Dott.ssa Raffaella Orlando Psicologo a Napoli

201 Risposte

100 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GIU 2014

Gentile Pierpaolo
io penso che la sua reazione emotiva sia "corretta" in quanto certamente dopo un anno di relazione "vitale" con una donna che, pur nelle difficoltà ( essendo entrambe sposati) di incontri rubati, è riuscita a darle tanto (e viceversa Lei a lei) ... credo che chiudere il tutto con un sms sia alquanto cinico e certo un poco squallido.
Purtroppo questo è anche quello che succede sempre più spesso e sempre più comunenemente data questa tecnologia che abbiamo a disposizione e, nell'Era internettiana tutto sembra concesso.
Ora ritengo che , se il telefonino, internet o quanto altro possa essere un ottimo modo per introdurre una relazione nel "campo de possibile" e di qui alla realtà, e questo anche perché la parte virtuale della storia certo può fare sognare e permettere anche un corteggiamento che (a seconda della persona sarà o meno romantico) ...credo che, una volta che la relazione sia REALE davvero interrompere in questo modo sia certo traumatico.
Tornare di Colpo al "Non Essere"della relazione, cancellare come appunto si può cancellare un SMS o una Mail o un post da facebook penso sia davvero frustrante.
Ora cosa dovrebbe o potrebbe fare lei per superare questo Trauma?
A mio parere dovrebbe rielaborare la questione con uno Psicoterapeuta che l'aiuti a comprendere il tutto in modo corretto ed oggettivo (per quanto possibile).
Questa relazione infatti non è stata come lei forse ha immaginato, soprattutto da parte della Signora magari non è stato "Un grande Amore" ma solo un esploit di sensualità...magari per la Signora la relazione non è mai diventata reale e quindi la logica conclusione come firma alla storia.
Oppure, dopo questo coinvolgente amore segreto, la Signora ha voluto chiudere così, in modo netto e tragico, cancellando quella se stessa che è stata con lei e cancellando lei...insomma una negazione del tutto: fine del film....Cosa c'è di più semplice di un SMS?
Pierpaolo , a me viene da pensare che lei sia una persona profonda nei sentimenti ed infatti ancora soffre!
Se desidera vederci chiaro segua il consiglio che le ho dato sopra.
Se invece vuole conservare nella memoria questa Memorabile Storia ne trattenga le sensazioni e le immagini ma la consideri come fosse tra parentesi. Come fosse un film che lei ha vissuto in 4D....e poi si distacchi e non ci pensi più...in fondo in un prossimo futuro forse tante storie saranno così...visto "L'andazzo"! Mi si consenta l'espressione tratta dal parlato corrente.
Un Cordialissimo saluto
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6994 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GIU 2014

Caro Pierpaolo, io sento molta confusione nella tua email. La fine di questa relazione è stata sicuramente brusca e non ti ha dato la possibilità di chiudere anche a livello mentale ed emotivo, lasciandoti appunto confusione e tristezza. Io credo che sia molto difficile darti un consiglio via internet e che forse faresti bene a rivolgerti a qualcuno, in modo da poter affrontare al meglio la situazione.

Resto a disposizione in caso tu volessi

Un caro saluto

Dott.ssa Capuano Maria Concetta Psicologo a Padova

79 Risposte

134 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GIU 2014

Buonasera Pierpaolo, sicurametne un bellissimo ricordo.
Una storia così intesa non può svanire senza tracce, è normale che ti manchi e sia spesso nei tuoi pensieri. Altro fattore importante: ha scelto lei di andarsene, mentre tu non hai avuto voce in capitolo. Che tu lo voglia o no una aprte di te è affranta per questo, non escluderei hce la voglia di rivederla sia anche solo per avere la possibilità di dirle qualcosa.
Mi viene una domanda: nel frattempo la tua vita come procede ? cosa trascuri per questi pensieri ? Cosa stai togliendo a Pierpaolo ?
Un saluto

dr. FG

Dott. Fabio Glielmi Psicologo a Roma

174 Risposte

259 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85700

Risposte