Perché ancora penso alla mia ex che mi ha lasciato con un sms? (III parte)

Inviata da pierpaolo · 11 lug 2014 Terapia di coppia

Buonasera , ho l'impressione che in particolar modo anduoglio stia dando un notevole contributo alla mia guarigione. Mi considero infatti "malato", perche' ancora vedo la realta' distorta in virtu' di quello che e' stato. Perche' ho scelto "questa tipologia di donna?" Mi intriga, e' una bellissima donna intelligente e fine. Importante il fatto che entrarci in sintonia e' stato immediato. Un feliing reciprco elevatissimo. Mi piaceva tutto di lei. Odore, sapore, sesso innanzitutto. Era per me un brivido protratto. Una gioia indescrivibile e una comunicazione intensissima. Come se il tempo, con lei fosse piu' pesante, di maggior peso specifico. Ecco perche' mi piaceva. Perche' non era normale. Forse avevo pure gia' capito che sarebbe potuta finire cosi'. Ma sono convinto che un solo giorno di simili intensissime sensazioni possa valere una vita, tanto diventa forte lo scambio e la fusione tra due persone. Un gran bel cervello, forse malato, ma un gran bel cervello comunque. Difficile in una sola persona trovare tutto quello che lei aveva e metteva nel nostro rapporto con una semplicita' ed una gioia uniche. Ero cosciente di rappresentare per lei la stessa cosa. Lo capivo perfettamente. Era il mio specchio. Sorrideva felice e questo mi rendeva felice. Non serviva altro. C' era tra noi piu' del tutto, piu' dell' intero. Perche' l'ho scelta? Due magneti di polarita' opposta. Non potevamo stare che l'uno letteralmente sull'altro come fusi in un unico essere. Una cosa fortissima. Per me questo e' stato, cio' che Anduoglio definisce, "soddisfacente ed appagante". Certo che l'ho scelta, ma pure lei in un attimo, nello stesso attimo tra molti ha scelto me. Mi viene difficile ora cancellarla, pensare di non aver perso niente. E' vero devo farlo. Ma di notte nei sogni ancora e' presente. Durante il giorno basta niente a ricordarmela. E' difficile dimenticare chi ancora ami. Spero che stia bene. Che non faccia stupidaggini. Vorrei smettere di credere che possa tornare. I libri, i film, le fasi della vita finiscono. Tutto finisce. Le voglio bene. E pure a me. Tanto. Bipolare? Malata? Si, daccordo, nei suoi occhi, l'infinito. E al mattino lo vedevo allo specchio nei miei. Grazie ancora per l' attenzione e per i consigli. Pierpaolo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 AGO 2014

Grazie a lei Pierpaolo per aver condiviso.
Vorrei consigliarle di leggere, se mi permette, un libro divulgativo di Willy Pasini, magari le darà ulteriori spunti di riflessione per elaborare la sua storia "A cosa serve la coppia".
Saluti
Dott.ssa Claudia Popolillo

Claudia Popolillo - Studio Logos Psicologo a Lodi

213 Risposte

227 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86700

Risposte