Penso continuamente ad un'altra persona, nonostante sia fidanzata da anni!

Inviata da Isa2090 · 23 apr 2020 Terapia di gruppo

Salve, vorrei un consiglio, un parere sulla situazione che mi trovo a vivere da circa un anno a questa parte...sono una ragazza di 28 anni e sto con un ragazzo coetaneo da molto tempo, è un rapporto che ho voluto con tutta me stessa sin dall'inizio ma spesso ci sono stati problemi di fiducia..ho scoperto chat con altre persone che mi hanno molto deluso, niente di molto grave ma attenzioni ad altre ragazze. Lui ha sempre cercato di riparare ma sono cose che si sono ripetute nel tempo. Non so se questo possa essere dovuto anche al suo carattere molto espansivo e spesso infantile. È da un po' che attraversiamo un periodo di alti e bassi con momenti in cui ci allontaniamo e riavviciniamo perché spesso lo vedo molto infantile e lui dice che non gli do troppa importanza. È brutto dirlo ma mi capita anche a volte di sentirmi a disagio in pubblico con lui.
Circa un anno fa ho conosciuto un ragazzo poco più grande di me con il quale ho avuto modo di parlare 2/3 volte personalmente (in feste o eventi locali)ed è nata un' attrazione reciproca sia fisica che mentale. Mi è piaciuto molto parlare con lui, mi è sembrato una persona matura e concreta nei pochi discorsi fatti e lui ha continuato a scrivermi sui social fino a qualche mese fa (messaggi ai quali spesso non ho dato risposta). Fatto sta che penso sempre a questo ragazzo e mi sento molto confusa. Amo il mio ragazzo o almeno credo di amarlo, ci sono stati momenti in cui siamo stati al punto di lasciarci ma non sono mai riuscita a farlo perché non riesco ad immaginare un futuro nel quale non ci sia... però, allora, perché penso continuamente a quest' altra persona? Perché mi fa piacere che mi scriva?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 APR 2020

Gentile Isa,
dalle sue parole emerge un profondo conflitto fra un amore maturato nel corso del tempo, ma che le ha dato delusione e un senso di inadeguatezza (il disagio in pubblico) e l'attrazione per una persona più matura, che probabilmente compensa gli atteggiamenti infantili dell'altro.
Valuti la possibilità di un percorso psicologico che l'aiuti a chiarire i suoi sentimenti e le permetta di fare una scelta serena, senza possibili sensi di colpa o rimpianti.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1360 Risposte

1237 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 APR 2020

Buongiorno Isa. Quando stiamo bene con una persona e continuiamo a frequentarla é perché ci sono degli aspetti di questa persona che sono significativi per la nostra identità. L’aver scoperto delle chat con altre persone in cui il suo attuale ragazzo ha espresso delle attenzioni verso altre ragazze e il suo aver cercato di rimediare ma poi continuando a ripetersi nel tempo nel medesimo modo ha intaccato l’immagine che ha dentro di lei di lui. Il ragazzo che ha conosciuto un anno fa col suo mostrarsi maturo e concreto le ha colpito perché sono caratteristiche che sta ricercando in un partner. Il provare piacere sul fatto che il ragazzo da poco conosciuto le scriva e il pensare continuamente a quest’altra persona come lei dice sembra significare che c’é un interesse. Le consiglierei un percorso psicoterapeutico per lei o in coppia con il suo attuale ragazzo (se lui manifestasse interesse a intraprenderlo). L’aiuterebbe ad acquisire una maggiore consapevolezza del suo funzionamento interno, di come si relaziona con le altre persone, su quali bisogni il suo senso di sé si poggia.
Dott. Erik Mancin

Dott. Erik Mancin Psicologo a Parma

74 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 APR 2020

Cara Isa,
è chiaro che tieni molto al tuo partner e che questo sentirti divisa tra due desideri, due slanci vitali ti turbi molto; tuttavia, quanto si evince dalle tue parole è che, probabilmente, qualcosa manchi al vostro rapporto ed è qualcosa che ti riguarda nel profondo.
L'interesse rivolto ad un'altra persona non è indice del fatto che l'uno o l'altro siano perfetti per te e che tu stia sbagliando, nel dimostrarlo.
Probabilmente, nonostante il forte legame che hai ed esprimi nei confronti del tuo partner, nella relazione con lui ci sono parti di te che non trovano espressione e la trovano nel rapporto con quest'altro ragazzo; tuttavia l'espressione di Sé non dovrebbe dipendere dalla relazione in cui si è.
Se avessi lasciato il tuo ragazzo per quest'altra relazione, dopo non molto tempo avresti probabilmente riscontrato lo stesso problema.
Il consiglio che sento di poterti dare è dunque quello di lavorare con un professionista ad una conoscenza maggiore di te stessa e del tuo modo di entrare in relazione, così da poter comprendere, sentire tuo ed elaborare in modo efficace quanto ti accade e viverlo con maggiore serenità e consapevolezza.
Cordiali Saluti.

Dott.ssa Tjuana Foffo Psicologo a Monterotondo

5 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 APR 2020

Gentile Isa,
mi sembra viva una relazione che ha fortemente voluto, e che ha avuto episodi di perdita di fiducia e interesse per altre da parte del suo compagno, situazioni che si sono ripetute nel tempo. Mi chiedo quanto questo abbiano avuto effetti su di lei, come mai avverte un disagio nel mostrarsi in pubblico con lui? La conoscenza di un ragazzo maturo, concreta mi sembra produca effetti, Confusione è un suo pensiero in cui il suo compagno non ci sia. Proverei a chiedermi come mai pur sentendo segnali non li vuole prendere in considerazione.
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

498 Risposte

167 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di gruppo

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di gruppo

Altre domande su Terapia di gruppo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte