Pensieri su pensieri

Inviata da Giuggiola · 15 giu 2021

Buonasera, questa é l'ennesima domanda posta. Dopo un brutto periodo continuo ad avere pensieri brutti, depressogeni si può capire il senso e da lì non mi schiodo. Mi é stato spiegato che questa non é la soluzione che ho una strada da percorrere, ma riesco a stare su 5 minuti e subito dopo ricado ancora in questa scia nera. Non so cosa fare, sono sempre sola, non mi vogliono più ho perso tutto.
Ho bisogno di trovare una ragione per andare avanti devo ancora costruire il mio futuro, io di mio non mi sarei mai arresa. Ma sono al limite, non posso arrendermi, so che ci sono persone che stanno peggio di me. Essendo figlia unica la situazione non aiuta, i genitori possono intervenire per consolare, ma non tutti hanno la pazienza di compatire. Penso sia insostenibile andare avanti così, voglio scacciare via sti pensieri. Sono sempre li ad aspettare a far da spettatrice a non piacermi sto davvero male. Però ho del supporto

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 GIU 2021

Cara Giuggiola,
seguo con attenzione le Sue richieste.
Mi dispiace per la sofferenza che prova. Purtroppo per cambiare le cose bisogna cambiare le soluzioni che, fino ad ora, ha applicato ai problemi. In certi casi c'è bisogno di un aiuto strutturato che né i genitori, né gli amici o altri possono dare. Invece, un professionista esperto può guidarla in un percorso verso il benessere; sono indispensabili determinate conoscenze insieme ad un approccio mirato e costruito su misura per Lei.
Spero trovi presto la Sua strada e la forza di intraprendere un percorso valido.
Le auguro una buona giornata!
Dr.ssa Annalisa Signorelli

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

298 Risposte

340 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 GIU 2021

Cara Giuggiola,
seguo attentamente le Sue richieste.
Mi dispiace per la sofferenza che sta provando.
Il solo aiuto e supporto emotivo dei genitori e degli amici, in alcune situazioni, potrebbe non bastare.
Un professionista esperto può aiutarla a ritrovarsi e trovare il suo benessere.
Resto a disposizione.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

267 Risposte

98 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GIU 2021

Cara giuggiola,
È lei la stessa giuggiola che scriveva qualche giorno fa ?
Mi dispiace molto per il suo dolore e la sua sofferenza, il primo atto per uscirne è riconoscere di aver un problema .
Il secondo , a mio parere , è quello più difficile , passare da spettatori impotenti ad attori e chiedere un aiuto concreto .
Dice che ha supporto da parte dei genitori , ha provato a chiedere anche l’aiuto di un esperto ? Uno spazio tutto suo in cui capire cosa la faccia soffrire tanto e le causi dubbi brutti potrebbe aiutarla a star meglio .
Potrebbe essere utile una terapia individuale o familiare, questo potrà sceglierlo insieme al terapeuta, qualora sentisse che necessità di un supporto ulteriore

Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti
Dott.ssa Maria Chiara Paladini

Dott.ssa Maria Chiara Paladini Psicologo a Napoli

65 Risposte

53 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GIU 2021

Cara ,comprendo la sua situazione , tuttavia emergono consapevolezza e voglia di uscire da questa impasse. Reputo sia necessario proprio un aiuto esterno, nello specifico un percorso di psicoterapia che l'aiuti a ritrovare serenità, equilibrio e autostima. C'è una vita che l'aspetta.. Resto a sua disposizione (ricevo anche online)
Un caro saluto
Dott.ssa Patrizia La Bruna

Dott.ssa La Bruna Patrizia Psicologo a San Sperate

7 Risposte

3 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GIU 2021

Buongiorno Guggiola,
se non ne può più di questi pensieri e di star male, chieda aiuto rivolgendosi ad una psicoterapeuta. Sfortunatamente la sola motivazione non basta, è necessario farsi aiutare da un professionista che le saprà fornire gli strumenti necessari per affrontare questa situazione, la soluzione non è la compassione ma come dice lei smettere di fare la spettatrice per diventare la protagonista del cambiamento finalizzato al proprio benessere psicologico.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti, ricevo anche online,
saluti,
Dott,ssa Elena Cutillo

Dott.ssa Elena Cutillo Psicologo a Pavia

46 Risposte

11 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GIU 2021

Cara Giuggiola,
Capita spesso che le persone rimuginano, trascorrendo diverse ore della propria giornata a fare i conti con pensieri negativi, indesiderati e irrazionali. Si tratta di un dialogo interno fortemente radicato e convincente da farla sentire insicura e farla dubitare delle sue capacità e risorse. Questi pensieri sono alla base di un malessere psicologico.
Quando la ripetitività dei pensieri, il rimuginino, porta no via cosi tanta attenzione ed energia da compromettere il funzionamento in alcune aree della vita (il lavoro, le relazioni, la scuola...) potrebbe essere di aiuto contattare un professionista.
Potrà Aiutarla a comprendere, riattivare e rinsaldare le proprie risorse e capacità che in questo momento non pensa di avere, permettendo in tal modo il superamento di blocchi ed ostacoli psichici.
Le auguro il meglio.
Dott.ssa Ilaria Mariani

Dott.ssa Ilaria Mariani Psicologo a Marigliano

10 Risposte

5 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98900

Risposte