Pensieri osessivi, ansia dei pensieri e depressione

Inviata da Anita L · 15 lug 2021

Salve ,
In momenti molto stressanti, fasi di cambiamento, scelte e rapporti personali in crisi, all'improvviso mi arrivano dei pensieri osessivi con la paura di farmi del male e con fantasie riguardo questo tema.. immagini sempre presenti durante la giornata che mi portano un po' alla volta alla depressione, come se poi quelle fantasie volessero diventare reali... e mi provocano tanto spavento e ansia perché ho sempre più paura che queste fantasie si avverino... è già la terza volta che mi succede (ho 24 anni) e poi dopo dei mesi queste spariscono... mi sono già rivolta ad altri psicologi (la prima psicoanalista con cui non ho risolto nulla e il secondo, un analogista di ipnosi dinamica che mi aveva aiutato) col secondo medico, pensavo che il disturbo fosse passato ma invece in questo periodo di ansia forte si è ripresentato. Sto finendo la laurea triennale e a breve dovrei fare la magistrale. La mia intenzione era quella di trasferirmi e andare via di casa.. Io sono sempre stata convinta di andare a Milano perché l'università lì è ottima ma a maggio mi sono resa conto che le materie che leggevo dal sito non mi entusiasmavano davvero.. anzi mi spaventano. A Bologna invece avevo trovato materie più conformi ai miei gusti ma quello cje non mi ha mai convinto è la spendibilità di una laurea a Bologna, a Milano penso che potrei subito trovare lavoro. Oltrettutto in questi ultimi 4 anni ho avuto una relazione con un uomo sposato di 15 anni più grande di me che fatalità vive a Milano... il mio dubbio più grande è stato proprio questo: ho scelto l'università per lui o per me considerati anche questa avversità nel leggere le materie? Di ciò però me ne sono accorta solo poco tempo fa... mentre stavo anche studiando per dare 4 esami e la tesi.. sto cercando di staccare da questa persona tossica per la mia vita (la mia prima psicologa mi aveva detto di mollarlo ma io non l'ho ascoltata perché in quel momento, era l'inizio, mi piaceva troppo per mollarlo però poi mi sono incastrata con uno che ho sempre sentito per telefono per 4 anni, visto 10 volte e sempre sporadicamente. Io pensavo ci fosse amore, perché mi ha detto ti amo.. ma poi per messaggio mi cercava solo per il sesso e io ci stavo sempre) un po' alla volta me ne sto rendendo conto solo ora, come se andare a Milano avesse accesso qualcosa... ma questo distacco mi sta provocando grande angoscia (sia per il distacco stesso, sia perché se andassi a Milano, e mi sto immaginando di essere li senza di lui, non avrei più lui e mi resterebbe la mia scelta..) ma mi convince? Non lo so più nemmeno io...
mi sento molto angosciata da tutto ciò, soprattutto da questi pensieri osessivi e da questa sorte di depressione che sento addosso che mi fa credere a quei pensieri osessivi e ho paura di morire e paura di pensare di voler morire..
Io sono sempre stata una ragazza "a posto", la mia seconda crisi era arrivata dopo una decisione sempre universitaria, avevo inziato giurisprudenza ma non riuscivo a farla... e quindi ho cambiato (trovando una cosa che mi è piaciuta tantissimo, ovvero comunicazione a Ferrara da pendolare col desiderio costante di voler andare a Milano dopo.. ma sono stata bene in questi 3 anni) anche se mi è sempre dispiaciuto aver mollato giurisprudenza.. come se fosse ancora qualcosa di personale che, nei momenti di tristezza, mi viene in mente sempre come un "non essere stata in grado a"..
la prima crisi invece, cioè quando sono inziati questi pensieri, è stato in montagna, dopo un periodo complicato con mia sorella in cui provavo tanta ansia e mi raccontava tutte le esperienze negative della sua vita.. ciò ha scaturito un attacco di panico, la paura di morire e tutte queste ossessioni

cosa può essere? cosa devo fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte