Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Pensieri negativi e disattenzione

Inviata da marco il 3 feb 2016 Nevrosi

Quasi tutte le sere penso che il giorno dopo succederà qualcosa e il giorno dopo sul lavoro non sto attento e sbaglio. Posso avere un aiuto per stare più attento sul lavoro? Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Caro Marco,
dici davvero molto poco e non sappiamo se questa tua forma di ansia (mista ad insicurezza e ad un pizzico di superstizione) riguarda soltanto l'area del lavoro oppure è più pervasiva e generalizzata riguardando anche gli altri aspetti e le altre aree della tua vita.
In ogni caso, per poter approfondire il problema e trovare le relative soluzioni è necessaria una consulenza psicologica dal vivo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6778 Risposte

18958 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Marco,
sono il dott.Centini e da quello che scrivi mi sembra che tu abbia, quasi tutte le sere, pensieri frequenti riguardo qualcosa (immagino brutta) che possa accadere il giorno dopo e questo ti porta ad avere meno attenzione sul lavoro. Questo tipo di pensieri è molto comune la sera perché si ha più tempo per pensare e meno distrazioni, ma che comunque possono sottintendere una problematica psicologica che c'è anche in altri momenti della giornata. Questo porta a non dormire benissimo o ad essere assorti in queste rimuginazioni, che alla lunga creano anche problemi di disattenzione. E' molto utile in questi casi chiedere un aiuto ad uno psicoterapeuta. Per ulteriori informazioni rimango a sua disposizione.

Cordiali saluti Dott. Alessandro Centini

Dott. Alessandro Centini Psicologo a Colleferro

8 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Marco,
mi chiedo, come mai ha preso questa abitudine di pensare tutte le sere a cose negative? E se provasse ad invertire il percorso e cominciasse a pensare tutte le sere che il giorno dopo succederanno cose positive?
Lei ci descrive il modo in cui pensa al lavoro e, forse, è un effetto dell'ansia lavorativa, spero che questa stessa modalità di pensiero non riguardi un più profondo pessimismo che coinvolge altri settori di vita...
La concentrazione sul lavoro piò essere acquisita attraverso la "presenza mentale" in quello che sta facendo.
Questa presenza mentale può essere sviluppata mettendo maggior precisione ed interesse in quello che fa.
Se il suo lavoro dovesse essere per lei noioso, si impegni a trovarci qualcosa di utile ed interessante.
A proposito...che lavoro fa?
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6836 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Marco, si potrebbe trattare di un problema legato all'ansia, ma per avere certezza della diagnosi e poterla aiutare è giusto che contatti uno psicoterapeuta con quale intraprendere dei colloqui di valutazione.
Un caro saluto

dott.ssa Miolì Chiung
Studio di Psicologia Salem
Milano - Agrate - San Donato M.se

Anonimo-125892 Psicologo a Milano

220 Risposte

910 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Marco,

questa ansia anticipatoria e le sue coseguenze è più comunemente conosciuta come il fenomeno della profezia che si autoavvera, ossia una previsione che si realizza per il solo fatto di essere stata espressa. Un rapporto circolare lega la predizione e l'evento, secondo il quale la predizione genera l'evento e l'evento verifica la predizione.
Credo che per lei possa utile rivolgersi ad un/a psicoterapeuta sistemico della sua zona per comprendere come avviene questo meccanismo e per uscire da questo processo disfunzionale.

cordiali saluti
dott.ssa Monica Salvadore

Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Torino

369 Risposte

842 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Marco, concordo con la collega rispetto ad una forma di ansia anticipatoria, portando la problematica in relazione alla sua occupazione, mi chiedo se la disattenzione si presenti solo sul lavoro o anche in altri contesti e se sul lavoro sia in periodo di cambiamenti, assunzioni di maggiore responsabilità o di malessere.
Cordialmente
Dott.ssa Damia Simona Bragalini
Psicologo Psicoterapeuta Gruppoanalista

Dott.ssa Damia Simona Bragalini Psicologo a Milano

36 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Marco,
da queste poche parole sembrerebbe come una sorta di ansia anticipatoria che poi influisce sulla situazione concreta, quella lavorativa. Non ho informazioni circa da quanto tempo ha questo problema e il contenuto del pensiero, per cui non mi posso sbilanciare. Potrebbe chiedere il consulto di uno psicologo e comprendere da cosa originano questi pensieri. Saluti.

Dr.ssa Sonia Rossetti,
Lizzano, Taranto.

Dr.ssa Sonia Rossetti Psicologo a Lizzano

73 Risposte

238 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Nevrosi

Vedere più psicologi specializzati in Nevrosi

Altre domande su Nevrosi

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16000

psicologi

domande 20750

domande

Risposte 80400

Risposte