Pensieri incontrollabili, voci..

Inviata da Miss Ansia. 11 giu 2019 2 Risposte

Salve.. Ormai, sento sempre una vocina nella testa che mi sminuisce sempre, in qualsiasi situazione e contesto... E io non la riesco a controllare. Non riesco a controllare neppure i pensieri negativi in generale, che siano su di me o su altre persone non fa differenza. Inoltre ho molti pensieri inerenti la morte, il suicidio.. etc. Ma perché? Che cos'è? Una specie di DOC? E, come se non bastasse, di rado, se penso alla mia vita fallimentare, mi parte pure una risata isterica seguita da commenti sarcastici, e/o carichi di umorismo nero. mi spaventa molto il fatto che io non riesca a controllare i miei pensieri/commenti e che subentrino in automatico. Ultimamente mi sembrano come aumentati.. Che cosa potrà essere? Dipenderà dalla mia depressione ormai evidente? ( non sono mai andata da uno psicoterapeuta ma ormai la depressione è ovvia...)

riesco , vita

Miglior risposta

Buonasera Miss Ansia,
la vocina fortemente autocritica di cui parla ed i pensieri negativi sono probabilmente pensieri intrusivi, pensieri ciò con carica emotiva molto forte, spesso aggressivi, e che sicuramente comportano un grande stato di sofferenza.
I pensieri intrusivi, spesso, caratterizzano gli stati depressivi ed hanno proprio la caratteristica di essere auto-svalutanti e ipercritici nei propri confronti, proprio perchè legati al quadro depressivo.

Immagino la paura all’idea di non aver nessun controllo su pensieri che hanno questa carica di aggressività. In realtà, nessuno di noi ha “controllo” sui propri pensieri: in genere li lasciamo andare e non ingaggiamo una lotta con loro perchè i pensieri che popolano la nostra mente quotidianamente non hanno una forte carica emotiva che ci turba, così li lasciamo semplicemente andare. Ma i pensieri intrusivi sono spaventanti e quindi la tendenza è quella a combatterli per cercare di controllarli e sbarazzarsene, purtroppo senza successo. E’ un processo del tutto normale.

Scrivere qui è stato un importante primo passo per prenderti cura di sè, per darsi la possibilità di trovare un po' di conforto. Sarebbe importante che prendesse in considerazione l’idea di intraprendere un percorso di supporto psicologico, all’ interno del quale trovare lo spazio per capire più approfonditamente cosa ha innescato tutta questa sofferenza e come potersene prendere cura, per stare meglio.
Se lo desidera, rimango a disposizione.
Le auguro di stare presto meglio.
Serena Saccà

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Miss Ansia,

probabilmente in questo periodo ha sviluppato dei pensieri intrusivi, i quali danneggiano la quotidianità provocando sofferenza, ansia e malessere. Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può contattare.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 GIU 2019

Logo Dott.ssa Alice Noseda Dott.ssa Alice Noseda

1311 Risposte

1047 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Ruminazione forte e incontrollabile

11 Risposte, Ultima risposta il 11 Febbraio 2015

Paura di sentire le voci

7 Risposte, Ultima risposta il 28 Aprile 2014

Perché penso di sentire le voci?

3 Risposte, Ultima risposta il 26 Aprile 2017

Pensieri confusi e paura.....attacco d'ansia?

3 Risposte, Ultima risposta il 06 Febbraio 2017

Pensiero oossessivo o pazzia

3 Risposte, Ultima risposta il 30 Marzo 2018

Pensieri orrendi da solo, a casa, di notte.

5 Risposte, Ultima risposta il 27 Maggio 2013

Rabbia, tristezza e desiderio di stare da solo.

1 Risposta, Ultima risposta il 29 Dicembre 2017

doc o schizzofrenia??

4 Risposte, Ultima risposta il 17 Settembre 2018

Credo di avere bisogno di un aiuto, ma non sono sicura di meritarlo

2 Risposte, Ultima risposta il 13 Settembre 2017

Tanta paura

3 Risposte, Ultima risposta il 13 Giugno 2018