Pensa che potrei tradirlo e mi lascia

Inviata da Arianna · 22 set 2015 Terapia di coppia

Stiamo da 8 mesi insieme e abbiamo entrambi 18 anni. Ci siamo conosciuti a 13 anni lui era nuovo della mia classe che si era appena trasferito e subito ci siamo piaciuti ma eravamo piccoli e lui andava dietro le altre ragazze e io mi sono messa con un ragazzo più grande. Quindi ci siamo allontanati e riavvicinati dopo 2 anni quando sono uscita da una storia d'amore, lui voleva stare con me ma io non me la sentivo di iniziare una nuova storia visto che provavo ancora qualcosa per il mio ex. Ci siamo riallontanati e ancora dopo due anni ci siamo riavvicinati ma per mancanza di attenzione da parte sua mi sono vista con un altro ragazzo, l'ha saputo e mi ha lasciato. Dopo altri due anni cioè ora abbiamo deciso di stare insieme dopo essere stata con un ragazzo drogato e violento. Mi diceva che meritavo il meglio e che voleva rendermi felice. Voglio precisare che prima di innamorarmi sul serio prendevo in giro i ragazzi non avevo cuore e pensavo solo a me stessa. Dopo che mi sono successe cose che mi hanno segnato(aborto,innamoramento) ho capito l'importanza dell'amore. Adesso sono cambiata quando sto con un ragazzo sono devota a lui forse anche troppo, mi vieto ogni cosa anche le amiche per dare tutte le attenzioni a lui. E lui dopo 8 mesi mi dice che non si fida di me, si sente usato. Cerco di fargli capire quanto lo amo ma non vuole sentire ragioni e sto malissimo perché in lui rivedo me stessa è molto simile a me e voglio che lui è il mio futuro. Come faccio a fargli capire l'amore che provo per lui? Io so che ho sbagliato più volte in passato ma sono cambiata e lui non lo capisce nonostante in questi 8 mesi mi sono sempre comportata bene. Si è impuntato su un fatto:4 mesi fa circa il mio ex mi ha fermato(abita vicino casa mia) mi diceva che io mi stavo accontentando del mio ragazzo allora mi dava fastidio e ho perso tempo a parlare con lui ma per difenderci non per altro. Grazie per l'ascolto

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 SET 2015

Gentile Arianna,
nonostante la giovanissima età, sei passata atraverso diverse esperienze di relazioni negative e questo, oltre ad averti in qualche modo segnato ha anche contribuito a farti acquisire una immagine di persona non tanto affidabile.
Se dici di essere cambiata, io mi auguro che ciò sia conseguente ad un lavoro di riflessione su certi tuoi comportamenti che ti abbiano fatto cogliere la parte buona di ogni errore e cioè la possibilità di imparare delle cose sia pure attraverso un dolore e/o un danno.
Ora credo che, oltre ad aver dato la tua spiegazione al ragazzo che non si fida, non devi fare altro e quindi non devi insistere e non devi nemmeno dispiacerti più di tanto.
La cosa che ritengo più importante è continuare in questo percorso di crescita e rivalutazione di te stessa magari con l'aiuto di una psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20219 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 OTT 2015

Buonasera Arianna, da quanto emerge dalla sua mail , la difficoltà principale che riscontra è l'incapacità di stare bene senza essere in coppia . Nel passaggio repentino da una relazione all'altra, non si dà tempo per sentire i suoi bisogni, necessità individuali. Le consiglierei una terapia di sostegno psicologico che la aiutasse a rimettersi in contatto con il suo se,scoprendo un equilibrio che le consenta, in primis di stare in armonia con sé stessa. Cordiali saluti. Dottoressa Torelli Deborah

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 OTT 2015

Cara Arianna da quanto scrivi appare evidente la tua necessità di stare in coppia per trovare una dimensione personale anche a rischio di dimenticare te stessa. Il mio suggerimento professionale è intraprendere una terapia dì sostegno psicologico che ti aiuti a fare luce sulla tua tendenza a passare da una storia all'altra pur di non rimanere sola(anche quando la storia d'amore è complicata e non ti fa stare bene). È importante che tu riprenda il contatto con te stessa,con i tuoi desideri,obiettivi,aspettative prima di poter strutturare un rapporto d'amore in cui tu possa sentirti serena.cordiali saluti dottoressa Torelli Deborah

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 OTT 2015

Gentile Arianna,è evidente da quanto scrivi, ciò che mi arriva come prima impressione, è un vissuto di inquietudine che ti porta a passare da una storia all'altra senza concederti il tempo di elaborare e pensare, innanzitutto,a te stessa,al tuo equilibrio interiore. Il mio suggerimento è quello di avviare un percorso psicologico che ti porti a fare luce sulla tua necessità di stare in coppia per poter sentirti bene. Un lavoro che ti porti in contatto con le tue reali aspettative, desideri e necessità celate dietro la continua "rincorsa all'altro". Cordiali saluti. Dottoressa Deborah Torelli

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 SET 2015

Ciao Arianna,
sei una ragazza giovanissima per cui la vita ti offrirà ancora tante esperienze, belle o brutte, che ti serviranno a crescere. Fai tesoro del tuo passato e vivi il tuo presente con tutta la serenità che meriti di avere a quest'età.
Buona fortuna!

Studio di psicologia ad approccio strategico Psicologo a Perugia

18 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 SET 2015

Ciao Arianna, sicuramente in passato avrai fatto i tuoi errori, così come tante cose che ti hanno permesso di crescere, il consiglio che ti posso dare è quello di guardare avanti con la tranquillità di poter sbagliare ancora cercando di rimanere fedele prima di tutto a te stessa facendo tesoro del passato. Chi non sbaglia non vive!!!! Buon divertimento!!

Dott. Marco Viespoli Psicologo Psicoterapeuta Psicologo a San Giovanni Valdarno

3 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte