Paure di affrontare una relazione

Inviata da Car · 10 lug 2019 Terapia di coppia

Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di 25, non ho mai avuto una relazione seria, solamente inizio anno una piccola storiella andata male, sono un bel ragazzo non bevo non fumo. I miei hobby sono la moto e il bodybuilding che pratico da più di due anni che mi ha aiutato tanto con la mia autostima è amare di più il mio corpo. Voglio tanto una ragazza una persona a cui posso donare affetto ed essere ricambiato ma non riesco a trovarla. In questo ultimo periodo ho « lavorato » molto su di me e mi sono reso conto che nel mio inconscio ho paura di non essere accettato, paura di non riuscire a dare a una ragazza tutto quello di cui ho bisogno a livello economico, paura di essere tradito. Non so come uscirne, per tirarmi su tutti i giorni mi ripeto nella mia mente che sono il migliore in tutto. Queste paure sono anche in tutte le altre situazioni lavorative e familiari. La mia infanzia e stata molto anomala, non so il perché ma mi viene da piangere scrivendo queste cose. Economicamente ho tutto ma sono infelice adesso sono in vacanza ma mi sento abbandonato. Spero di poter trovare aiuto ogni giorno in fondo sto male ma cerco di tirarmi su. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 LUG 2019

Gentile Car,
comprendo la difficoltà di vivere la relazione, tu affermi però di aver già lavorato su te stesso in una certa misura. Per superare la paura occorre affrontarla, anche a piccoli passi ad esempio potresti sperimentarti nella relazione organizzando qualcosa con amici o amiche di semplice. Cosa ti sentiresti di poter gestire?
Se proprio fai fatica, occorre approfondire la situazione anche dell'infanzia oltre che del presente con una psicologa per individuare tra l'altro cosa ti blocca....
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2767 Risposte

2312 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 LUG 2019

Gentile Car, è comprensibile e positivo il suo bisogno di avere una relazione d'amore, tuttavia mi sembra che in lei vi siano ancora molte insicurezze che non le consiglio di affrontare da solo.
Lei dice di ripetere a se stesso, per farsi forza, che è "il migliore in tutto", ma questa affermazione non ha alcun fondamento, perché nessuno di noi potrà mai corrispondere a questa immagine di perfezione. Dentro di lei sa bene che ciò non è possibile, perciò ne ricava un vissuto negativo. Allo stesso modo il pensiero di dover soddisfare una ragazza dal punto di vista "economico" mi sembra fuorviante, oltre che molto limitativo.
Dato che ha saputo occuparsi così bene del suo corpo, le consiglio di fare altrettanto con le sue emozioni e sentimenti, vedrà che starà meglio.

Dott.ssa Roberta Altieri Psicologo a Milano

146 Risposte

79 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29800

domande

Risposte 101300

Risposte