Paura tremenda di rimanere solo?

Inviata da Lautaro · 30 apr 2018 Relazioni sociali

Salve, mi chiamo Lorenzo, ho 21 anni e vivo in un paesino in provincia di Rimini. Comincio subito col dirvi che tutte queste problematiche o pensieri che mi faccio non sono mai fissi, ma bensì vado a periodi in cui non ci penso per niente e me ne frego a periodi in cui mi ritornano in mente magari per un motivo x. Per cui oggi sono qui a "sfogarmi" con voi, visto che difficilmente mi apro con qualcuno, soprattutto da quando ho perso uno se non l'unico vero amico che avevo, tra l'altro senza motivo visto che ad oggi ancora non riesco a capire come mai tutto ad un tratto, dopo 3 anni di amicizia, mi sono ritrovato bloccato su Whatsapp e giorni prima vedevo che era molto freddo e trovava sempre scuse quando proponevo magari di uscire come facevamo sempre. Sta di fatto che oramai questa cosa per me ha importanza 0, il punto focale del discorso dove voglio arrivare è un altro: ho questa paura tremenda di rimanere sempre solo. Attualmente faccio tantissima difficoltà a fare nuove conoscenze, da un anno e mezzo circa mi sono iscritto in palestra dopo circa 3 anni di sport dove avevo fatto si delle amicizie ma che poi non sono durate fino ad oggi. In palestra invece non riesco a relazionarmi con nessuno, se non magari salutare ogni tanto qualche amico di vecchia data ma nulla di più. Come per gli amici stessa cosa con le ragazze, ho avuto poche storielle alle medie e una che poteva concretizzarsi in qualcosa di più alle superiori. Dopo il buio più totale se non circa un annetto fa dove ho ricevuto un bel due di picche che mi ha fatto stare parecchio male, perchè comunque mi aveva fatto credere tutt'altro ed ero arrivato addirittura a provare qualcosa per lei. Ed essere arrivato a 21 anni senza mai essermi fidanzato seriamente mi butta davvero giù, magari non lo faccio notare ma dentro di me provo un senso di vergogna, specie quando vedo delle coppie di ragazzi felici; mi chiedo quando e se mai proverò delle emozioni così belle...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 MAG 2018

Caro Lorenzo,
alla tua età è comprensibile che ci sia il timore di rimanere soli ed è apprezzabile che tu riconosca questa paura e che abbia utilizzato questo spazio per esplicitarla e per sfogarti. Non devi provare un senso di vergogna se non hai ancora avuto relazioni significative, ognuno ha i propri tempi per vivere determinate esperienze; è importante però che tu possa maggiormente credere in te stesso e sviluppare un senso di fiducia che ti consenta di affrontare le situazioni, “correre dei rischi” non evitando a priori di esporti. È importante che tu possa lavorare sulla tua autostima in modo da poterti relazionare poi in modo più naturale, consapevole di quanto vali e della persona che sei. Ti consiglio, se lo riterrai opportuno, di rivolgerti ad uno Psicologo della tua zona per intraprendere un percorso che ti consenta di ristrutturarti in modo più funzionale e diventare più consapevole.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1127 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte